come festeggiare l’ anniversario

L’ anniversario, sia esso di fidanzamento o di matrimonio, è un avvenimento molto importante per la coppia, almeno per quelle a cui piacciono le tradizioni, i festeggiamenti  e chiaramente si amano ancora. Questo è un valido motivo per uscire dalla routine e festeggiare il vostro amore e far sentire l’ altro importante. Chiaramente ogni coppia non è uguale alle altre ed anche all’ interno della stessa coppia esistono delle differenze, talvolta sostanziali tra una persona e l’ altra, pertanto, anche il modo di festeggiare non sarà univoco e soprattutto dovrà piacere ad entrambe. Vediamo insieme allora come festeggiare l’ anniversario:

se siete una coppia piuttosto semplice, per ricordare quando vi siete messi insieme o quando vi siete sposati, non necessiterete di particolari eccessi, se ad esempio già vivete insieme, potreste svegliare la vostra metà con una dolce colazione  a  letto, preparata con le vostre mani. Dei croissant, un bel cappuccino schiumoso, qualche cioccolatino, una fetta di torta preparata con le vostre mani, una rosa poggiata sul vassoio e magari un bigliettino augurale e/o un regalino, non potranno fare altro che allietare il suo risveglio. Se invece non vivete insieme, potreste mandargli un romantico sms, chiamarlo direttamente per fargli gli auguri, o se preferite qualcosa di più originale, potreste fargli una dedica alla radio e dirgli di accenderla nel momento in cui andrà in onda. Poi se si tratta in una giornata infrasettimanale e dovete recarvi al lavoro, allora la sera vi ritroverete per festeggiare, magari recandovi in un ristorantino romantico o facendo un giro mano nella mano, proprio dove vi siete messi insieme o dove vi siete dati il primo bacio. Se invece il vostro anniversario dovesse capitare nel week end, allora perfetto sarebbe organizzare una gita fuori porta o meglio ancora un bel viaggetto, magari  a Parigi, città dell’ amore o in un luogo significativo per la vostra coppia.