Come gestire i soldi

Viviamo in un periodo nel quale i soldi a nostra disposizione sono sempre, rigorosamente, costantemente di meno. All’origine di tutto ciò, neanche a dirlo, è la crisi economica che sta prosciugando anche i portafogli dei risparmiatori più scrupolosi.

Oggi più che mai appare quindi necessario gestire al meglio le proprie finanze, prestando prudenza su come queste vengono spese e valutando attentamente ogni singola voce di acquisto.

In realtà molti ci hanno già provato: quanti di noi, o nostri semplici conoscenti, si sono avventurati nel rendicontare i propri flussi di cassa sui fogli Excel? In molti, si suppone. Effettivamente questo può rivelarsi un buon metodo per tenere sotto controllo entrate e uscite di denaro, anche se una corretta gestione dei soldi passa anzitutto per una presa di coscienza individuale: potremmo anche decidere di compilare dieci fogli Excel, ma se i debiti superano sempre le proprie possibilità economiche, non sarebbe forse il caso di scavare più a fondo?

Diventa quindi opportuno saper scegliere di quali acquisti si ha vero bisogno, e quali invece possono essere facilmente rimandabili al mese prossimo o persino al prossimo anno.

In sostanza, cerchiamo di risparmiare laddove è possibile farlo. Se prendiamo il tram quasi ogni giorno, non stiamo a spendere di volta in volta i soldi del biglietto: esistono gli abbonamenti annuali!
Gli elettrodomestici? Viviamo di sopravvivenza almeno per un po’, ma se proprio dobbiamo comprarne di nuovi evitiamoci modelli iper tecnologici tanto quanto iper costosi!
Voglia di pesce? Meglio una mozzarella, o tutt’al più, se proprio non riusciamo a resistere alla tentazione, abbiamo almeno l’accortezza di scegliere quello messo in offerta dalla pescheria!

Inoltre fissiamoci un budget: quanto spendere per la casa? Quanto per lo shopping? Quanto per la salute?

Dopodiché, qualora riuscissimo a mettere da parte qualche risparmio, dovremmo quantomeno indirizzarlo verso investimenti fruttuosi e sicuri. Fondo pensione? Polizza sulla vita? Investimenti obbligazionari? Rivolgiamoci a qualche promotore finanziario: sarà in grado di fornire la scelta più adeguata alle nostre necessità!

In sostanza, esistono davvero molti modi utili pronti ad intervenire per aiutare le nostre finanze. Chiaramente alcuni consigli dati rispecchiano i periodi di vita più estremi, ma possono comunque esser presi in considerazione anche quando la sostenibilità economica è ormai certa. Non dimentichiamo che la prudenza non è mai troppa!