Come gestire la casa

Se avete deciso di andare a vivere da soli, oppure volete intraprendere una convivenza o il matrimonio con il vostro compagno, se per voi è la prima volta, potreste trovarvi un pochino  a disagio nella gestione della casa. Probabilmente quando eravate presi dalla gestione dei preparativi del matrimonio, o semplicemente quando montavate i mobili o imbiancavate le pareti, eravate presi dall’ entusiasmo e certamente non avevate spazio mentale per mettervi a pensare a come gestire la casa, ma se fino  a questo momento eravate a  casa con i vostri genitori, sicuramente eravate coccolati e in un certo senso davate tutto per scontato, in quanto se lasciavate il letto disfatto, magari quando rincasavate lo trovavate sistemato, così come avevate il piatto da mangiare pronto in tavola e gli abiti lavati, stirati e sistemati. Bene adesso è arrivato il momento di crescere e di camminare con le proprie gambe, vediamo allora come gestire la casa:

per prima cosa organizzate una lista delle cose da fare ed in base ai vostri orari ed organizzatevi la settimana, poi chiaramente da questa prima bozza potrete effettuare delle variazioni in base ai suggerimenti che avrete dall’ esperienza e dal senso pratico. Inoltre se doveste trovarvi troppo in difficoltà non abbiate paura di chiedere consiglio al compagno, alla mamma o comunque da chi ha più esperienza di voi o comunque può offrire il suo parere e perché no, contributo. Il linea di massima le cose da tenere ben presenti sono: la gestione delle spese, sarà buona norma tenere un appunto delle entrate e delle uscite, per verificare poi mese per mese se stiamo sbagliando qualcosa. Poi per quanto riguarda i pasti, se avete poco tempo a  disposizione perché magari lavorate anche, può essere utile tenere una sorta di menù già pianificato di tutta la settimana, in modo tale che anche l’ organizzazione della spesa sarà agevolata. Per quanto riguarda le pulizie infine, è preferibile non lasciar accumulare tutto nel fine settimana, durante il quale poi dovreste farvi in quattro per rimediare, piuttosto fate il bucato e stirate un giorno alla settimana e spazzate il pavimento e togliete la polvere, poi bagno e cucina purtroppo vanno puliti ogni giorno se non si vuole vivere nella sporcizia ed infine una volta alla settimana dedicatevi alle pulizie extra come vetri, balconi ed il lavaggio dei pavimenti, magari aiutati dal compagno.