Come imparare a correre

La passeggiata e la corsa sono azioni motorie strettamente correlate perché, anche solo aumentando la velocità del passo, ci si trova, automaticamente, a correre, senza nemmeno pensarci più di tanto! Sin dalle prime settimane di vita, camminare è l’atto più naturale che ci viene da fare, prima gattonando e successivamente in piedi, in quanto è una delle principali azioni propulsive, insieme alla corsa, che ci permette di colmare i nostri bisogni primari, come l’andare in esplorazione per cercare cibo ed acqua oppure di scappare da un pericolo! Dunque queste azioni hanno un ruolo fondamentale sia per la sopravvivenza dell’uomo che per la sua evoluzione! Ecco perché, quando si parla di corsa, intesa come sport, la maggior parte delle persone crede di essere già padrona di quest’argomento, non pensando minimamente di dover imparare a correre in maniera corretta e sicura per riuscire a fare almeno 5 minuti di corsa senza fiatone Dunque vediamo come imparare a correre:

Spesso  capita di sentire: “voglio dimagrire, perciò da domani comincio a correre!” Pensando che, per farlo, basti acquistare una bella tuta è un paio di scarpette da ginnastica! Se non li si possiede, opterei per l’acquisto di un capo d’abbigliamento in cotone, traspirante e delle scarpette adatte alla corsa, magari facendosi consigliare in un negozio sportivo. Di sicuro questi accessori, sono importanti, ma non bisogna tralasciare una buona preparazione cardiorespiratoria e muscolare soffermandosi sia sul riscaldamento che sul defaticamento, rispettivamente, prima e dopo la corsa. Inoltre, per tenere sotto controllo il nostro battito cardiaco, e quindi per poter correre in sicurezza, potremmo acquistare anche un buon cardiofrequenzimetro, uno strumento che, essendo costituito da un orologio da polso e da una fascia che si mette all’altezza del torace, è capace di poter rilevare e quindi avvisarci, tramite un suono, quando stiamo per superare la nostra frequenza cardiaca massima, ossia la nostra target zone. Inoltre non è da tralasciare una buona idratazione prima, durante e dopo la corsa con bibite ricche di sali minerali.