Come incartare un regalo

Natale si avvicina e la maggior parte di noi ha già acquistato i regali o è alle prese con la ricerca dell’idea giusta.

Quando acquistiamo un dono per Natale alcuni negozi lo consegnano già incartato, altri invece no e dunque tocca a noi incartare il regalo.
A volte la scelta di incartare un regalo autonomamente è anche personale poiché non sempre ci fa piacere svelare da subito di cosa si tratta a causa di buste con marchi e firme.
Ma come incartare un regalo? Sembra semplice eppure non tutti lo sanno fare anche perché dipende soprattutto dalla forma di quest’ultimo.
Per incartare un regalo ovviamente prima di tutto dobbiamo scegliere la carta da regalo, sempre che non  vogliamo optare per la via più facile e acquistare buste e scatole regalo. Vediamo dunque in base alle forme del pacchetto come incartare un regalo.

Come incartare un regalo con scatola:
partendo dai pacchi più semplici vediamo come incartare un regalo che presenti una confezione rettangolare o quadrata.

  • Prima di tutto dobbiamo tagliare la carta regolandoci con la misura in modo da riuscire a coprire la parte di sopra e sotto interamente e che ci sia del margine anche ai lati, ma non troppo.
  • Poggiamo il foglio di carta da regalo sul tavolo e posizioniamo la scatola al centro di esso.
  • Adesso pieghiamo il primo lato del foglio sopra la scatola in modo da coprirne la prima metà e facciamo lo stesso anche con il lato opposto. Uno dei due lati dovrà sovrapporre leggermente l’altro. Prima di mettere lo scotch per fissare i due lati facciamo una piccola piega di circa un centimetro al bordo del lato che dobbiamo sovrapporre e procediamo con il nastro adesivo.
  • Ora viene la parte più difficile ovvero incartare il regalo ai lati. Iniziando dal primo fate una piega verso l’interno della scatola come per formare il lato di un triangolo (avete presente qcome si realizza una barchetta di carta?) e fate lo stesso con l’altro lato. Ora che avete ottenuto un triangolo afferratene la punta e alzate la carta in modo da far aderire il tutto al lato della scatola e fissate con il nastro adesivo. Ripetete il tutto dall’altro opposto della scatola.
  • Non resta che aggiungere il fiocco che possiamo realizzare con il nastro dorato, argentato o rosso o che possiamo acquistare già fatto e attaccare con l’apposito adesivo.
    Per applicare il classico nastro con riccioli fatelo passare sotto il pacchetto e incrociatelo sopra in modo da ritrovarvi i due estremi del nastro verso i lati ancora scoperti. Ora mantenete fermo un capo del nastro e fate passare l’altro intorno al pacchetto ricoprendo entrambi i lati in modo da ritrovarvi una croce sotto. Riportate l’estremità al centro del pacchetto e annodatela con l’altra. Ora non vi resta che arricciare il rimanente con le forbici.

Come incartare un regalo a caramella: Se il vostro regalo ha una forma irregolare (tipo un peluche) oppure cilindrica potete incartare il regalo a caramella. Il procedimento iniziale è uguale al precedente, ovvero poggiare il regalo al centro del foglio e chiudere la due estremità. Ciò che cambia sono i lati del pacchetto, questa volta cercate di lasciare più margine rispetto a prima e chiudete il lato a caramella annodando attorno alla carta il nastro che andremo poi ad arricciare con le forbici. Ripetete adesso l’operazione dall’altro lato e avrete ottenuto la vostra caramella.

In fin dei conti incartare un regalo non è difficilissimo ma richiede un po’ di pratica almeno le prime volte.
Come suddetto in alternativa possiamo acquistare buste e scatole regalo sicuramente più pratiche e veloci da utilizzare.