Come incastrare gli impegni

Come si fa a fare tutto in una giornata di sole 24 ore? Questa  è la  domanda  che  forse ci poniamo più spesso,soprattutto  se siamo  soliti  dividerci tra lavoro, famiglia, figli, svaghi  etc…E quando non si ha tempo di fare tutto la prime cose alle quali si rinuncia quali sono? Di certo le passioni, gli hobby, i momenti di relax e si divertimento. Chiaramente  dover rinunciare a  qualcosa non è  molto piacevole, vediamo insieme quindi come incastrare gli impegni:

come possiamo organizzare al meglio il nostro tempo per non rinunciare a niente e goderci dei momenti tutti per noi? Il buon giorno si vede dal mattino quindi cominciamo presto e bene la nostra giornata. Svegliarsi molto prima di quando si deve uscire ci permette di cominciare la giornata in maniera tranquilla e di svolgere tutte le pratiche mattutine con accuratezza. Dopo la doccia possiamo ad esempio, prenderci cura del nostro corpo massaggiando una crema o un olio idratante e profumato. Poi possiamo prepararci una colazione abbondante da consumare in tutta calma.

Durante la colazione possiamo inoltre, fare un piano della giornata e dare un’occhiata a messaggi e mail e cominciare a rispondere a qualcuno.

Programmare è di fondamentale importanza. Tieni sempre con te un elenco delle cose da fare distinte per priorità. Aggiorna frequentemente la tua lista, una scadenza lontana potrebbe essere diventata imminente.

Attenzione però, fare un piano è un arma a doppio taglio perché potresti incorrere nell’errore, purtroppo molto comune, di sovraccaricarti. L’ansia perché non riesci a fare tutto quello che ti eri prefissato o per gli imprevisti, può essere risolta semplicemente lasciando dei vuoti nella tua tabella di marcia giornaliera.

Altri due concetti che tutte le persone troppo impegnate devono apprendere sono: ottimizzare e semplificare. Ottimizzare significa analizzare quello che fai e soprattutto come lo fai e studiare un modo più efficace per farlo. Spesso non siamo efficaci al 100% e questo accade maggiormente quando svolgiamo pratiche comuni e quotidiane alle quali tempo addietro potevamo dedicare tutto il tempo che volevamo.

Semplificare invece fa riferimento ad una distinzione tra le cose da svolgere alla perfezione, con cura per tutti i dettagli e cose per le quali basta ottenere un discreto risultato. Questa distinzione ti farà recuperare un sacco di tempo e ti alleggerirà di molto il carico di stress giornaliero.