Come infoltire i capelli

Poter sfoggiare una chioma ben folta e curata è il desiderio di tutte le donne che tengono molto alla bellezza e alla salute dei propri capelli. I capelli, infatti, sono uno dei simboli principali della femminilità, ma sono anche un “elemento” di forza che fa sentire tutte le donne più sicure di sé stesse.

Ecco perché quando i capelli cominciano a sfibrarsi o addirittura a diradarsi, scatta un vero e proprio campanello di allarme e ha inizio una frenetica corsa alla ricerca dei metodi più efficaci per infoltire i capelli.

Ci sono poi persone che, per natura, hanno capelli molto sottili e radi e che vorrebbero ovviamente cercare di rinforzarli e di renderli più voluminosi e folti.

Ma quali sono i metodi più efficaci per ridare vigore alla nostra chioma? Come infoltire i capelli senza ricorrere a farmaci o altro?

 

Come infoltire i capelli: l’importanza della prevenzione e della dieta

La prima cosa da dire è che per mantenere i capelli sani e vigorosi, è indispensabile adottare uno stile di vita salutare ed equilibrato, facendo attenzione a molti aspetti del nostro quotidiano, dalla dieta ai prodotti utilizzati per la cura del cuoio capelluto.

In linea di massima, sarebbe opportuno evitare situazioni di stress eccessivo e adottare una dieta bilanciata e sana che consenta di mantenere pressoché equilibrato il proprio peso forma. In molti, infatti, forse non sanno che continue alterazioni di peso possono influire in maniera negativa sul tutto il nostro organismo, andando di conseguenza a causare anche dei “danni” alla salute del cuoio capelluto e quindi dei capelli.

Curare la dieta è quindi molto importante, così come lo è  cercare di arricchirla con tutti quei prodotti che vengono considerati come i migliori alleati per la salute dei nostri capelli.

Per infoltire i capelli, cercate di inserire nella vostra alimentazione cibi molto ricchi di vitamine, indispensabili alla salute dei capelli, ma anche alimenti che contengano delle buone quantità di acidi grassi omega 3, considerati molto utili per l’infoltimento dei capelli.

Una buona dieta per mantenere in salute i propri capelli, dovrebbe poi essere molto ricca di frutta, di verdura, specialmente quelle a foglia verde, ma anche di cereali, soprattutto quelli di tipo integrale, latticini e alimenti ricchi di omega 3 come salmone, noci, semi di lino e così via.

Molto utile sarebbe assumere anche degli integratori naturali, capaci di apportare nutrimento al cuoio capelluto, favorendo in questo modo la crescita e lo sviluppo dei bulbi capillari e, di conseguenza, l’infoltimento dei capelli.

Per quanto concerne poi i prodotti che solitamente utilizziamo per la cura dei nostri capelli, quelli di origine “industriale” potrebbero risultare troppo aggressivi e quindi dannosi; per questo si potrebbero sostituire shampoo, balsamo e maschere “industriali” con prodotti completamente naturali, certamente più delicati.

Un impacco molto efficace per infoltire i capelli è, ad esempio, quello a base di argan e rhum; grazie a questo impacco è non solo possibile  ristrutturare i capelli sfibrati ma anche aumentarne la crescita.

Cercate, poi, di curare i vostri capelli con maggiore attenzione nei periodi di cambi di stagione, ovvero a settembre e a marzo, mesi in cui, il mutamento del clima influisce in maniera particolarmente negativa sui vostri capelli.