come integrare le vitamine più adatte alle donne

Sicuramente avrete fatto caso al fatto che  negli ultimi tempi si vedono molte pubblicità sugli integratori alimentari  di vitamine  e sali minerali più adatti alle  donne, agli uomini, agli over 50 etc.. ed in alcuni casi possono essere davvero utili o necessari, soprattutto  se  si ha bisogno  di recuperare dopo una fase di stress, un intervento chirurgico e  così via. Le donne di oggi sono molto  attente alla salute e preferiscono seguire una dieta sana. Una dieta sana  include la giusta combinazione di vitamine. Le donne di ogni età, peso e livello di attività hanno bisogno di consumare un’ampia varietà di vitamine per avere una salute ottimale e prevenire diversi tipi di problemi di salute. Una carenza di vitamine necessarie può contribuire ad alcuni problemi gravi per la salute. Questo è il motivo per cui è essenziale trarre le vitamine dagli alimenti che mangiate o, se necessario, ricorrere agli integratori vitaminici. Vediamo nel dettaglio allora come integrare le vitamine più adatte alle donne:

la vitamina A contiene proprietà antiossidanti. Le donne di tutte le età hanno bisogno di vitamina A in quanto aiuta a rafforzare le ossa, i denti, la pelle e le mucose. Essa migliora anche la vista, rallenta il processo di invecchiamento e stimola il sistema immunitario. Gli alimenti che sono ricchi di vitamina A sono  carote, melone, zucca, albicocche, pomodori, anguria,  broccoli, cavoli, papaia, pesche, peperoni rossi, spinaci, uova, fegato, latte e cereali. Anche la  vitamina B2 è essenziale per la buona salute, la normale crescita e il metabolismo. Aiuta ad amplificare l’energia e rafforzare il sistema immunitario, riducendo formicolii e intorpidimento, ansia, stress e fatica.  Alcuni degli alimenti ricchi di vitamina B2 sono  i formaggi, latte, yogurt, verdure a foglia, lievito, uova, cereali, soia, mandorle, noci e funghi. La vitamina B6, è  essenziale per un sistema immunitario sano. Essa aiuta a ridurre la depressione, le malattie cardiache e la  perdita di memoria. Può anche aiutare a regolare il livello di zucchero nel sangue. Alcuni dei migliori alimenti per integrare la vitamina B6 sono cereali, avocado, banane, carne, fagioli, pesce, farina d’avena, noci, semi e frutta secca. La vitamina B7 è necessaria per la crescita cellulare e la sintesi degli acidi grassi ed è contenuta principalmente nei pesci, patate dolci, mandorle, le carote, banane, melone, frutta gialla,  verdure a foglia, lenticchie, riso, peperoni, tuorli d’uovo, semi di soia, farina d’avena, latte, formaggio, yogurt e noci. La vitamina B9, nota anche come acido folico, è essenziale per ogni donna in quanto aiuta a prevenire le malattie cardiache, ipertensione, morbo di Alzheimer, la depressione, il cancro e la perdita di memoria. E migliora anche la salute del cervello e il funzionamento cellulare e migliora la fertilità e lo sviluppo del feto durante la gravidanza. Gli alimenti ricchi di vitamina B9 includono verdure a foglia verde scuro, succo d’arancia, asparagi, meloni, fragole, cereali , legumi, fagioli, lievito  e uova. La vitamina C è  fondamentale per fortificare il sistema immunitario e  la troviamo negli agrumi, fragole,  broccoli, kiwi,  patate, cavoli e pomodori. La vitamina D è una vitamina liposolubile che promuove l’assorbimento del calcio, che svolge un ruolo chiave nel mantenere le ossa forti, essa riduce anche il rischio di sclerosi multipla, di artrite reumatoide e vari tipi di cancro. Può anche contribuire a ridurre i sintomi della sindrome pre-mestruale e proteggere la vostra vista. Una breve esposizione quotidiana ai raggi solari può dare al vostro corpo la dose necessaria di vitamina D. Inoltre, si possono mangiare alimenti che sono ricchi di vitamina D, come i pesci grassi, latte, fegato e uova.