Come lavare i capelli a secco

Uscire di casa con i capelli puliti è quello che ci si aspetta di fare sempre e che chiaramente ci auguriamo facciano anche gli altri, purtroppo possono capitare una serie di imprevisti, come il doversi recare di corsa al lavoro, dover improvvisamente uscire quando si aveva degli altri programmi, l’ esser influenzati ecc.. e non avere purtroppo la possibilità di lavarsi i capelli. Vi sono anche persone che hanno i capelli grassi o molto grassi, i quali per uscire di casa con i capelli puliti, necessiterebbero di lavarli tutti i giorni, chiaramente  questo non è possibile sia per ragioni di tempo, sia perché il lavaggio dei capelli, soprattutto se quotidiano dei capelli, rappresenta uno stress non indifferente per la chioma, senza considerare che se i capelli vengono poi asciugati con l’ asciugacapelli, magari stirandoli, inevitabilmente i capelli finiscono per rovinarsi. In tutti questi casi può essere utile per prolungare i tempi tra un lavaggio e l’ altro, vediamo allora come lavarsi i capelli a secco:

procedete al lavaggio a secco pettinando i capelli con cura in modo tale da eliminare tutti nodi, poi prendere del borotalco e cospargetelo abbondantemente su tutta la testa, insistendo soprattutto nella zona delle radici, dove si accumula l’ eccesso di produzione di sebo. La polvere andrà almeno in parte ad assorbire l’ untuosità dei capelli, “regalandovi” però un aspetto opaco e bianco alla chioma, il quale può essere attutito, almeno in parte, spazzolando per bene i capelli e fonandoli. Il borotalco rilascerà anche un gradevole odore alla vostra chioma, ma se non vi piace il come questo si senta tra i capelli, potreste usare in alternativa ( o in abbinamento) della farina di mais ( o maizena), dell’ amido di riso o della fecola di patate, queste polveri oltre ad essere inodori sono anche molto sottili, pertanto dovrebbero notarsi meno tra i capelli. Se proprio l’ effetto “impolverato” dei capelli dovesse infastidirvi, allora se siete more o castane potreste aggiungere alla polvere prescelta anche del cacao, il quale renderà la polvere più scura e si noterà meno tra i vostri capelli, se invece siete bionde, per la stessa ragione potete aggiungere della curcuma o dello zafferano.