come liberarsi delle tossine con la spazzolatura a secco

Le tossine sono piccole molecole, proteine ​​o peptidi capaci di infliggere malattie e infezioni attraverso l’ inalazione, l’ ingestione o attraverso l’ assorbimento. Queste si trovano ovunque, nell’  aria chimica che si respira, i cibi ricchi di conservanti che mangiamo, nei cosmetici ecc.. Le tossine possono causare problemi di pelle, problemi neurologici, malattie riproduttive e diversi tipi di cancro. Inoltre, essi prendono molto della nostra energia, l’umore e le prestazioni complessive ne risentono. In poche parole, un sovraccarico di tossine nel corpo può gravemente compromettere la qualità della vostra vita professionale e personale. Esistono delle tecniche per fortuna, che ci aiutano a sbarazzarci delle tossine, in particolare allora, scopriamo insieme come liberarsi delle tossine con la spazzolatura a secco:

la pelle è uno dei principali organi di disintossicazione del corpo e la spazzolatura a secco stimola e apre i pori della pelle, favorisce la desquamazione e l’ eliminazione delle cellule morte e le tossine che si accumulano in profondità all’interno della vostra pelle. In sostanza, la spazzolatura a secco, esfolia la pelle ed elimina le impurità direttamente attraverso un’azione abrasiva. Questa tecnica, stimola anche le ghiandole  sudoripare, che vi aiutano ad espellere le tossine attraverso il sudore dalla pelle. La spazzolatura a secco è un ottimo modo per stimolare i capillari e promuovere il movimento del fluido linfatico, quindi queste tossine dal fegato vengono eliminate. Si tratta di stare in piedi nel vostro bagno o all’interno della vostra vasca da bagno e avviare la spazzolatura a secco. Procedete spazzolando con movimenti circolari la parte posteriore delle gambe, cosce, addome inferiore, torace, schiena, braccia (comprese le ascelle) e le spalle. Procedete per  10-20 minuti, fino ad arrossare lievemente la pelle. Quando avrete terminato fate un lungo bagno caldo. Dopo il bagno, procedete a fare una doccia fredda, questo  chiuderà i pori della pelle. Quindi asciugatevi e procedete ad idratare la pelle. Utilizzare una crema idratante nutriente per il corpo, come ad esempio una crema idratante al burro di cacao o dell’ olio di cocco extra-vergine, per reidratare e nutrire la pelle dopo spazzolatura a secco. Ripetere questa operazione 2-3 volte alla settimana.