Come lucidare la barca

Per una buona manutenzione della propria barca l’operazione di lucidatura della vetroresina risulta essere necessaria non solo per preservarne l’aspetto estetico.

Le barche vanno pulite e lucidate fuori dall’acqua quindi una volta sistemata su un carrello in modo sicuro e in uno spazio aperto sufficientemente grande. Prima di procedere alla pulizia della parte esterna, proteggete quella interna da eventuali schizzi. Quindi con un tubo da giardino bagnate abbondantemente la barca così da eliminare i residui di salsedine. Successivamente aiutati con una spugna o con una carta vetrata a grana 220 per eliminare le incrostazioni, i residui di sporco, le alghe e tutto il sudiciume. Ora è possibile procedere alla rimozione del vecchio strato di cera usando uno straccio imbevuto di toluene o un altro solvente analogo. Non dovrebbe essere difficile, basterà applicare una leggera pressione e strofinare seguendo sempre la stessa direzione. Termina le operazioni di pulizia con un lavaggio finale con un detergente per barche o del detersivo per piatti delicato. Per alcune macchie si può usare una piccolissima quantità di candeggina diluita o di acetone. Il sapone va risciacquato subito e abbondantemente.

Prima di procedere alla lucidatura assicuratevi che le superfici siano bene asciutte. Per lucidare la superficie può servire o un lucidante o una pasta abrasiva: la pasta è necessaria solo se la superficie presenta graffi o altre imperfezioni, cioè quando si reputa necessario un intervento più profondo. Il lucidante invece è perfetto se occorre solo un intervento di rifinitura. In entrambe i casi, esegui movimenti circolari, dalle traverse superiori verso la prua, sia che decidi di farlo manualmente che con la lucidatrice. Logicamente se decidi di utilizzare la pasta abrasiva dovrai stenderla prima e poi procedere con il lucidante.

Per completare il lavoro è necessario stendere anche uno strato di cera necessario a preservare il più possibile la lucentezza della vetroresina e del gelcoat della tua imbarcazione. Scegli la cera adatta alla superficie e applicala così come consigliato dal produttore. Dopo che si è asciugata lucida la cera fino a farla brillare usando un panno morbido o un tampone di spugna (se decidi di usare la lucidatrice elettrica).