Come lucidare la plastica

La plastica che caratterizza gli oggetti della nostra casa tende alla lunga a opacizzarsi e necessita di una manutenzione in modo da recuperare splendore e decoro. Lucidare la plastica è semplice, basta solo utilizzare olio di gomito… 

Lucidare la plastica in casa

Se avete intenzione di riportare la plastica della vostra casa allo stato iniziale rendendola nuovamente funzionale e bella dal punto di vista estetico, è bene armarsi di volontà e vigore, sfrigolando con un panno asciutto con molta energia, aiutandovi con un detergente comune.

Se invece la plastica è opacizzata a tal punto che non è più sufficiente un detergente, è opportuno adottare della abrasiva a grana doppia se l’opacizzazione è profonda, e poi quella sottile indicata per ridare lucentezza dopo il primo intervento di sgrossatura.

In commercio troverete anche delle paste abrasive che vanno applicate sulle superfici plastiche e invece di utilizzare la tela abrasiva, è sufficiente un panno per spalmarle ed emulsionarle in quanto ricche di granuli leviganti. Anche in questo caso come per la tela abrasiva, esistono paste a granuli decrescenti fino a quelli per la lucidatura finale.

Lucidare i fari in plastica dell’automobile

Per ripristinare la trasparenza della plastica dei fari della nostra auto, è possibile utilizzare degli appositi prodotti reperibili in un qualsiasi negozio di ricambi per auto. Così facendo si potranno risparmiare molti soldi e molto tempo senza avere particolari specializzazioni tecniche o utensili professionali.

Se il problema riguarda il lato esterno del nostro faro, iniziamo a pulire il vetro con un prodotto apposito, o, in alternativa con un prodotto che utilizziamo in casa per pulire le finestre. Sarebbe meglio utilizzare un prodotto lucidante per le carrozzerie delle auto, in quanto si presenta come una crema leggermente abrasiva che potrebbe andare meglio nel nostro caso.

Basta anche una carta abrasiva con grana 600, bagnata in acqua e sapone, per rimuovere tutte le impurità e poi, con una crema lucidante, armarsi di santa pazienza e tanto olio di gomito per portare il nostro faro allo splendore iniziale, quello da concessionaria per intenderci.