Come mettere i bigodini

L’ applicazione dei bigodini, da simbolo di estrema femminilità e di una donna curata è passata decisamente in secondo piano in quanto sul mercato è possibile trovare tantissimi modelli di piastre arriccia- capelli, le quali sono estremamente comode, infatti bastano pochi secondi per arricciare una ciocca, ed anche i parrucchieri ormai usano quasi esclusivamente le piastre per arricciare i capelli, ma se da un lato la piastra è molto pratica, dall’ altro l’ eccessivo calore che queste sprigionano finiscono sul lungo periodo per rovinare troppo i capelli, perché allora non riscoprire l’ utilità dei bigodini, da poter applicare anche da sole per dei bellissimi boccoli ed onde morbide. I bigodini possono essere di diverso tipo ( di materiale, grandezza e spessore) ed  a seconda del risultato che si intende ottenere ci si regola, se ad esempio preferite delle onde morbide e larghe allora utilizzerete dei bigodini dal diametro grosso, viceversa se preferite delle onde molto fitte applicherete dei bigodini dal diametro piccolo. Vediamo nel dettaglio come mettere i bigodini:

  • Procuratevi tutto il necessario, ovvero bigodini, retina, pettine, spruzzino con acqua, becchi d’ oca e lacca.
  • Per prima cosa lavate i capelli a  dovere con un buono shampoo ed applicate una dose generosa di balsamo in modo che i capelli siano belli morbidi e districati.
  • Asciugateli, ma non del tutto, dovranno risultare umidi.
  • Dividete quindi i capelli in nove sezioni o più ( se desiderate onde più strette).
  • Iniziate dalla parte inferiore del cuoio capelluto ( la nuca) ed attorcigliate ciocca per ciocca i capelli al bigodino tutti nello stesso verso, ovvero attorcigliando le punte verso l’ interno e non viceversa ( almenoche non si desideri un look eccentrico).
  • Quindi proseguite per il resto della capigliatura, ciocca dopo ciocca, pettinandole prima e qualora risultassero troppo asciutte, vaporizzatelo con l’ acqua messa nello spruzzino.
  • Fermate i vostri bigodini con dei becchi d’ oca, qualora fossero sprovvisti di apposita chiusura.
  • A lavoro ultimato fate una generosa spruzzata di lacca su tutta la testa.
  • Infine mettete una retina sulla testa ed annodatela dietro la nuca, quindi attendete almeno 4 ora prima di togliere i bigodini.