Come misurare senza metro

Nella vita di tutti i giorni può capitare di trovarsi in situazioni in cui si renda necessario effettuare delle misurazioni, vuoi perchè siamo ad esempio degli appassionati di antiquariato e ci siamo per caso imbattuti in un negozietto dove abbiamo trovato un grazioso mobiletto per nostra casa, ma non avendo un metro con noi, non sappiamo se potrà andare bene per la nostra casa, o ancora se dobbiamo ad esempio affittare un box e non siamo sicuri se la nostra auto ci possa entrare e così via , pertanto si renderà sicuramente utile imparare ad effettuare delle misurazioni senza l’ utilizzo di un metro, le quali chiaramente non saranno mai precise, ma approssimative, il che non significa errate, ma che si avvicinano di molto alla realtà. Vediamo allora come misurare senza metro:

la prima cosa utile da fare per misurare senza l’ utilizzo di un metro è quella di “orientarsi” con dei punti di riferimento noti, ad esempio, se si tratta di prendere le misure di una stanza, è risaputo che le porte sono quasi tutte alte 2 metri e 20 cm, allora possiamo ad occhio regolarci con questa misura oppure poggiare una corda lungo la porta o qualsiasi altra cosa troviamo, come un lenzuolo, un’ asciugamani ecc… per poi utilizzarlo nella misurazione. Anche le piastrelle possono esserci d’ aiuto in quanto esse misurano generalmente dai 20 ai 50 cm di larghezza. Può anche essere utile utilizzare ad esempio degli oggetti di uso comune come ad esempio tazzine da caffè per misurare oggetti di piccole dimensioni, o custodie di cd ecc.. Forse non ci avevate pensato ma noi stessi possiamo essere dei “metri”, dal momento che si presuppone che sappiate quanto siete alti, vi basterà quindi poggiarvi sulla superficie da misurare e regolarvi di conseguenza. Inoltre considerate che generalmente, la distanza tra il pollice ed il mignolo è di circa 20 cm