Come montare un piatto doccia

Se avete acquistato o fittato un nuovo appartamento, le spese di ristrutturazioni saranno sicuramente elevate, può quindi essere utile, per quanto possibile eseguire dei piccoli lavori domestici da se.

Se dovete ad esempio sostituire un vecchio piatto della doccia del vostro appartamento o di quello nuovo, appena acquistato, potete procedere da soli, qualora siate amanti del fai da te e siete in possesso di una certa manualità. Vi spieghiamo quindi come montare un piatto doccia:

  • Cominciate con il prendere con cura le misure del vecchio piatto da doccia ed acquistate un nuovo piatto doccia che sia il più possibile simile  a  quello vecchio, sia nella forma che nelle misure in modo da semplificarvi il compito. In ogni caso sceglietene un tipo che sia dotato di scanalature anti- scivolo per salvaguardare la vostra incolumità, specie se in famiglia vi sono delle persone anziane.
  • Se non siete riusciti a trovarne uno simile molto probabilmente vi toccherà apportare delle modifiche anche alla pavimentazione che circonda il piatto doccia ed allo scarico. Quindi se ritenete di non essere molto esperti, meglio farsi aiutare per non incappare nel pericolo di fare dei danni nel vostro bagno e spendere ancora di più di quello che temevate quando  avete deciso di effettuare voi i lavori.
  • Iniziate  a rimuovere lo strato di stucco intorno al piatto doccia aiutandovi con un martello ed uno scalpello cercando di essere il più precisi possibile in modo da non rovinare le piastrelle circostanti.
  • Una volta terminato lo scavo, eliminate tutti gli scarti e la polvere che si sarà venuta  a creare e poggiateci il piatto doccia per verificare che sia della misura  adatta e che lo scarico coincida. Se così non fosse è probabile che dovrete creare uno zoccolo.
  • Rimuovete lo scarico aiutandovi con un cacciavite.
  • Se il piatto della doccia è collocato su di un muretto dovrete sostituire qualche piastrella.
  • Apportate le dovute modifiche, qualora necessarie, posizionate il vostro nuovo piatto doccia con l’aiuto di una livella.
  • Stuccate e fissate il piatto con cemento bianco ( o collante apposito) e rifinite con del silicone.
  • Riposizionate lo scarico e bloccatelo con le apposite viti.