come montare una mensola

In casa, specialmente se piccola, le mensole e gli scaffali non sono mai abbastanza e per montarle correttamente basta seguire dei semplici consigli per montare una mensola nel migliore dei modi, così facendo, avrete a disposizione dei pratici appoggi sui quali poter far affidamento per posizionarvi, libri, soprammobili e cianfrusaglie varie. Vediamo nel dettaglio pertanto come montare una mensola:


Innanzitutto dovete riflettere sull’uso che si farà della mensola per calcolare il peso e le dimensioni di tasselli e scaffale appropriati per l’uso che ne farete e a quale altezza fissarla.
Per montare uno scaffale avete bisogno di un trapano con le punte da muro, un cacciavite a taglio e a stella, una matita, un martello,una livella a bolla, 2 staffe a “L” per sorreggere la mensola di dimensioni appropriate rispetto allo scaffale, 4 o più viti per fissare i sostegni a “L”, la mensola, viti e tasselli a espansione per fissare la mensola al muro Poggiare la mensola al muro nella posizione desiderata e segnare con la matita il punto centrale sul muro, dopodiché poggiate la livella sulla parete e con la matita, fate una riga lungo tutta la livella.Avvitare i sostegni a “L” alla mensola, poggiate nuovamente la mensola sulla linea tracciata precedentemente e con la matita segnate sul muro i punti corrispondenti ai fori nei sostegni. Ora potete con il trapano con la punta da muro fate dei fori adatti ai tasselli che state usando. Quando inserite i tasselli date dei leggeri colpi col martello così che entrino perfettamente nel foro praticato. Dopo aver avvitato le viti alla parete, poggiate la mensola e fate dei piccoli segni con la matita in corrispondenza dei buchi per le viti presenti sulle staffe. L’ultima fase è avvitare lo mensola alle staffe. La procedura è simile a quella fatta per forare il muro, questa volta usando una punta per legno. I buchi con il trapano dovranno essere di diametro inferiore a quello delle viti che userete in modo tale che quando le avviterete la filettatura farà si che le viti si aggancino saldamente.