come nascondere i polpacci grossi

Avere i polpacci grossi per una donna è un problema davvero ossessivo in quanto compromette anche il suo modo di vestire. Molto spesso infatti si indossano dei vestiti non adatti o ancora peggio delle gonne che non altro che evidenziare questo difetto fisico. Insomma basta un po’ di accortezza e il gioco è fatto. Infatti ci sono alcuni segreti per nascondere i polpacci grossi solo sapendo indossare il giusto e corretto abbigliamento.

In caso di polpacci grossi è consigliato non indossare una gonna per non mettere in bella vista la problematica. Ma chi ha detto che in questo caso è meglio non indossarla? Lunga o corta che sia, l’importante è che la gonna non sia decorata con righe orizzontali, arrivi ad una lunghezza ai limiti del ginocchio e che preferibilmente sia a ruota.

Per quanto riguarda i pantaloni invece, per la donna con polpacci particolarmente grandi è sconsigliato indossare i leggins. Questi pantaloni super stretti che si attaccano al corpo prendendone la forma. Inoltre un’altra cosa da evitare è l’utilizzo di colori a base neutra o quelli che si avvicinano al colore del nostro incarnato.

Per quanto riguarda le scarpe, quando è possibile è sempre meglio indossare una bella scarpa con un tacco alto o un sandalo con la zeppa. In particolare sotto la gonna l’effetto è assicurato: la vostra silhouette sembrerà più allungata. Durante la stagione invernale invece è sconsigliato l’utilizzo degli stivali alti in quanto il polpaccio grosso non può risultare difficile entrare nella scarpe. Bisogna prediligere infatti gli stivali conosciuti come ankle boots oppure quelli morbidi e che non hanno cerniere che stringono. Assolutamente vietate sono anche le ballerine in particolare sotto le gonne. Questo divieto è rivolto in particolare nei casi in cui la donna che le dovrà indossare non è neanche molto alta.