Come nascondere il seno

Il cruccio della maggior parte delle donne è l’ avere il seno piccolo e cercare di farlo sembrare più grande, ma non sono poche le donne che hanno invece il problema opposto. Avere un seno grosso ed abbondante può essere davvero imbarazzante, infatti anche indossare una semplice camicia classica può farvi apparire volgari ed eccessivamente sexy, anche in contesti in cui è disdicevole. Vediamo allora in queste occasioni come nascondere il seno:

per prima cosa indossate un modello di reggiseno contenitivo o in alternativa anche un reggiseno sportivo, il quale oltre a sorreggere bene tutto il seno evitando fastidiose “fuoriuscite”, vi regalerà qualche centimetro di circonferenza in meno, non avendo alcun tipo di imbottitura e non avvicinando un seno all’ altro nella parte centrale del busto, come farebbe invece un modello push up.

Per quanto riguarda l’ abbigliamento, si consiglia di indossare maglioni morbidi, che seguano la linea del corpo senza fasciarlo con una scollatura ad anello, i quali distoglieranno lo sguardo dal vostro generoso seno. Evitate invece le maglie ed i maglioni che hanno le scollature cosiddette a V, le quali soprattutto se indossate senza una canotta o un’ altra maglia sotto, non farebbero altro che evidenziare ancora di più il vostro seno, con un effetto complessivo davvero volgare. Un buon compromesso tra buongusto ed originalità è dato dagli “scaldacuore”, i quali vi daranno il giusto tocco di eleganza e femminilità.

Per quanto riguarda i colori delle vostre maglie è preferibile evitare colori troppo accesi ed eccentrici, preferite piuttosto dei colori neutri, meglio se scuri come il nero, il grigio scuro, il bordeaux, il blu ecc.. Se proprio non riuscite a  rinunciare alle maglie con fantasie floreali o di altro tipo, almeno assicuratevi che le fantasie non siano troppo concentrate all’ altezza del seno, in quanto lo metterebbero incredibilmente in risalto.