Come nascondere le caviglie grosse

Nell’ epoca  moderna i canoni estetici  sono sempre più netti e definiti, sembra che nulla possa essere lasciato  al caso ed ogni parte del corpo deve avere la giusta cura. Una di  queste parti del corpo, apparentemente trascurabile è la caviglia, ma in realtà essa riveste un ruolo da protagonista e contribuisce enormemente all’  avere un bell’ aspetto seduttivo. I canoni di bellezza  attuale identificano come belle, le caviglie sottili ed affusolate, ma non tutte hanno la fortuna di rientrare in questa descrizione, pertanto vi  spieghiamo come nascondere le caviglie grosse:

  • Fondamentale è la scelta delle scarpe, esse dovranno essere rigorosamente con il tacco, preferibilmente  a spillo, o comunque sottile, quelli grossi o conici invece evidenziano ancora di più  questo piccolo difetto.  Evitate scarpe basse come infradito, scarpette da ginnastica, e sandali raso terra, che non slanciano  assolutamente la figura.  Sandali e dècolleté con il tacco, preferiteli del modello dotato di cinturino, il  quale creando uno stacco netto tra piede e  polpaccio, assottiglierà il punto critico. Per  quanto possibile, indossate gli stivali, che per ovvie ragioni, eliminano (almeno temporaneamente) il problema.
  • Un errore da evitare  assolutamente è quello di indossare calzini di colore diverso dalle calzature, accentuereste infatti tantissimo il problema.
  • Per  quanto riguarda l’  abbigliamento, sono sconsigliabili i pantaloni ed i jeans che  lasciano la caviglia scoperta, preferite i modelli a zampa o comunque che scendano dritti e possibilmente in tessuti freschi come cotone e lino. I jeans ed i pantaloni molto aderenti, indossateli esclusivamente in abbinamento  agli stivali.  Per  quanto riguarda invece le gonne preferitele che arrivino sotto il ginocchio, oppure gonne lunghe con particolari eccentrici che distolgano l’attenzione dalle caviglie.
  • Chiaramente  questi trucchetti vanno bene nell’ immediato ma è consigliabile comunque prendersi sempre cura della propria persona, assumendo uno stile di vita sano, alimentandosi bene e facendo un po’ di  sport.