come nascondere le vene varicose

Le vene varicose ed i capillari fragili sono il segno tangibile di un problema di circolazione sanguigna che non funziona come dovrebbe, pertanto a questo sgradevole fenomeno molto spesso ve ne si associano degli altri, altrettanto sgraditi, come la cellulite, l’ accumulo di liquidi ed il colorito spento. Questo problema può essere semplicemente ereditario oppure frutto di scorrette abitudini e stili di viti, il sovrappeso ad esempio, il fumo, l’ abuso di alcool, ma anche lo svolgere un’ attività lavorativa che ci costringe a trascorrere troppo tempo fermi ed inpiedi, o ancora l’ indossare tacchi troppo alti, condurre uno stile di vita troppo sedentario. Se si notano questi inestetismi pertanto è buona norma recarsi dal medico, il quale vi suggerirà il da farsi, intanto quando arriva la bella stagione ed andiamo al mare oppure indossiamo pantaloncini e gonne per alcune, avere di questi inestetismi può essere un vero problema, in questi casi è possibile porre rimedio con del trucco, vediamo allora come nascondere le vene varicose:

innanzitutto se siete ancorra pallide, ricorrete all’ utilizzo di un buon auto-abbronzante, formulato in maniera delicati e che non lasci un colorito arancione o a macchie, se il prodotto infatti, è di buona qualità e viene steso a dovere, permette di ridurre lo stacco di colore tra il bianco dell’ epidermide ed il verde o viola delle vene varicose, nascondendolo un po. Se non dovete recarvi al mare ma dovete semplicemente indossare una mini, e il vostro inestetismo non è eccessivo, potreste stendere sulle zone interessate una bb cream o un fondotinta e poi tamponarla con un velo di cipria. Se invece il difetto è più evidente potreste applicare prima del correttore verde ( adattoa costrastare il color prugna, rosso, viola ecc..) e poi continuare come prima. In commercio esistono anche dei fondotinta estremamente coprenti, i quali vengono utilizzati anche da chi ha problemi di discromie, ustioni e cicatrici evidenti, pertanto con questi prodotti dovreste essere a posto.