Come organizzare un matrimonio

Quanto tempo serve a una coppia per organizzare un matrimonio? Basterà un anno o, prevedendo qualche contrattempo, bisogna anticipare di molto?

Quali sono le scadenze mensili? Vediamo come organizzare un matrimonio con un’adeguata pianificazione mese per mese.

Organizzare un matrimonio: come procedere?

Prima di tutto, bisogna scegliere e fissare la data. Attorno a quel giorno, ruoterà il vostro mondo per un intero anno. Scelta la data, via a prenotare chiesa/comune e la location per il ricevimento.

Qui già dovrete quasi sicuramente aggiustare il tiro per far coincidere le due cose nel medesimo giorno.

Dieci mesi prima delle nozze, è opportuno iniziare a stilare una lista, all’inizio approssimativa, delle persone che saranno invitate al vostro matrimonio, per fornire un numero da indicare alla sala ricevimento e per realizzare le bomboniere.

Otto mesi prima, passate a scegliere i testimoni, incontratevi con loro e comunicate la vostra scelta. Darete loro il tempo adeguato per organizzarsi.

Informatevi presso il Comune della vostra città sulla maniera in cui avvengono le pubblicazioni e sui tempi che ci vogliono, così potrete raccogliere tutta la documentazione necessaria e prenotare una data per voi più comoda. Se invece avete optato per la chiesa, andrete a parlare con il parroco per organizzare il corso prematrimoniale e scegliere con lui i dettagli per la celebrazioni, dalle letture ai lettori…

Il mese successivo, potete dedicarvi all’abito e qui si sa che ci vuole tempo. Sarebbe il caso di sondare la disponibilità di un fotografo evitando che vi mandi un suo sostituto.

Mancano ora sei mesi al fatidico ‘Sì’.

Preparate la vostra lista nozze in base alle vostre esigenze. Se avete molti invitati, potete scegliere anche più di un negozio dove predisporre la lista nozze, magari una per gli amici ed un’altra per i parenti. L’agenzia di viaggi è una buona scelta per gli amici. Qui potete iniziare a pensare anche al viaggio di nozze.

Scegliete poi le partecipazioni, definite bene la lista degli invitati e scegliete anche le vostre bomboniere.

Cinque mesi prima del matrimonio, è il momento dell’annuncio ufficiale, inviando le partecipazioni.

Prenotate, o perlomeno parlate, poi con il vostro parrucchiere e con l’estetista, definendo trucco e acconciatura. Anche i fiori vanno preparati per tempo, soprattutto se particolari. Lo stesso vale per la macchina.

Quattro mesi prima comprate le fedi.

Tre mesi prima, dedicati ad altri piccoli dettagli come, ad esempio, l’autista, accessori dello sposo, location per le foto e via dicendo.

Un paio di mesi prima si fanno le prove dei momenti principali della cerimonia in chiesa.

Ritirate le fedi e pensate a chi le custodirà e le porterà all’altare.

Ci siamo. Manca poco al vostro giorno. Ritirate i vestiti e bomboniere. Il bouquet dovrà essere consegnato il giorno stesso.