Come organizzare un pranzo

Organizzare un pranzo a casa propria o noleggiare una sala per i nostri ospiti, dove ci occuperemo in prima persona della preparazione del cibo è sicuramente una maniera molto valida di coccolare i nostri invitati, magari in occasione di festeggiamenti per una laurea, un compleanno, una comunione ecc… Le occasione possono essere le più disparate, certo non sarà semplice preparare da mangiare per tante persone soprattutto se queste hanno dei palati esigenti o se si tratta di occasioni molto formali, l’ ansia da prestazione potrebbe prendere il sopravvento, ma  con un minimo di organizzazione, qualche dritta e magari l’ aiuto di altre persone, vedrete che preparare un bel pranzetto a casa propria, vi darà belle soddisfazioni, farete bella figura ed avrete anche risparmiato molto, evitando di chiamare un catering esterno, che tra le  altre cose, non è detto che sia migliore della vostra cucina! Se anche voi allora, desiderate cimentarvi ai fornelli, vediamo insieme come organizzare un pranzo:

l’ organizzazione del pranzo, varierà molto in base agli ospiti, se ad esempio non si tratta di una cena formale, ma ospiti a  pranzo, saranno i vostri amici e parenti sempre, potreste aprire il pranzo con un piccolo buffet a  base di patatine, noccioline, taralli ed olive con i quali “spiluccare”. Proseguirete con pizzette e rustici tagliati a  quadrotti, poi anche degli affettati e della mozzarella fanno un bell’ effetto. Poi servite una ricca insalata di riso, da servire fredda o della pasta alla siciliana (magari preparata con largo anticipo e riscaldata al momento). Se prevedete anche il secondo, potreste preparare degli hamburger, serviti con un contorno di patate fritte o a base di verdure. Se i vostri ospiti a pranzo sono meno intimi, allora dopo una selezione di antipasti ricercati, come delle tartine al caviale ad esempio e/o dei finger food, potreste portare in tavola un risotto alla scoglio ad esempio o della polenta al sugo. Per secondo un bell’ arrosto, da servire direttamente a  tavola affettato al momento, con un gustoso purè di patate o delle verdure, saranno perfetti. In entrambi i casi non potrà mancare un goloso dessert! Un’ idea molto carina consiste nel personalizzare i bicchieri  che andremo ad utilizzare per il nostro buffet.