come organizzare un rinfresco

In occasione di un party, un compleanno ecc… se decidiamo di festeggiare in casa, magari per risparmiare un po’ di soldi, rispetto al festeggiamento che potrebbe essere fatto presso un ristorante o una sala da noleggiare è sicuramente un’ ottima idea e se organizzato bene,i vostri ospiti ne saranno sicuramente soddisfatti. Se sfortunatamente la vostra abitazione è piuttosto piccola per contenere tutti i vostri ospiti, potreste optare anche per il noleggio di una sala per cerimonie all’ interno della quale sarete voi a portare il cibo da consumarsi a buffet, in questo modo riuscirete a risparmiare un bel po’, non dovendo chiamare un catering esterno ed in più farete un’ ottima figura quando direte che siete stati voi ad aver preparato tante delizie. Se anche voi allora avete questa intenzione, vediamo insieme allora come organizzare un rinfresco:

 

per organizzare un buon rinfresco, si parte sempre dalla preparazione della stanza (o delle stanze) in cui verranno effettuati i festeggiamenti. Questo significa preparare un ambiente accogliente per i vostri ospiti e soprattutto il festeggiato, via libera quindi a scritte augurali, festoni e tovaglie di carta colorate, magari che riprendano i motivi tematici della festa, qualora previsti. Un’ idea molto carina consiste nel personalizzare i bicchieri  che andremo ad utilizzare per il nostro buffet, da talune aziende possiamo ad esempio tematizzarli, personalizzarli e  perfino scriverci sopra il nome  degli invitati, in modo tale da utilizzarli anche come simpatici segna-posto, oltretutto essendo realizzati in carta, rispetterete anche l’ ambiente. Se si tratta di un evento piuttosto formale, potreste pensare anche di preparare dei segnaposto e/o dei tableau in modo tale che i vostri ospiti troveranno rapidamente la giusta collocazione. Poi un tavolo lungo (se non avete previsto camerieri che servano ai tavoli), posizionate qualche recipiente con patatine, noccioline, salatini, pop corn ecc.. Poi quando saranno arrivati tutti gli ospiti, tirate fuori teglie di pizza da tagliare a tranci. Proseguite con rustici preparati con pasta sfoglia farcita, arrotolata, affettata e cotta in forno. Questi rustici sono davvero golosi e si preparano molto velocemente. A questo punto potreste servire dell’ insalata di riso ed infine biscotti e dolcetti golosi. Dopo una pausa di qualche ora, tirerete poi fuori la protagonista delle feste, ovvero una torta golosa!