come passare la cera

I pavimenti, soprattutto se sono realizzati in legno  e linoleum, possono essere soggetti ad usura e  a problemi estetici come graffi, segni e ammaccature. Passare la cera su questi pavimenti, sicuramente è un metodo di pulizia e lucidatura molto efficace ed aiuta anche a proteggerli da ulteriori danni. Ci sono diversi modi per passare la cera e diversi prodotti diversi disponibili in commercio utili allo scopo. Se anche voi allora desiderate dare nuova vita ai vostri pavimenti, scopriamo insieme come passare la cera:

per prima cosa è necessario che la superficie del pavimento sia perfettamente pulita e asciutta prima di applicare la cera. È possibile scegliere di utilizzare un detergente delicato e acqua, un detergente per pavimenti specifico o semplicemente aspirare via lo sporco in eccesso e detriti con l’ aspirapolvere prima della cera. Indipendentemente dal metodo di pulizia, la superficie deve essere completamente asciutta e più pulita possibile prima dell’applicazione. Poi riempite un secchio con l’acqua, e in un secondo secchio  versate la soluzione sigillante.
Bagnare uno straccio con l’acqua, e poi strizzarlo in modo che sia umido ma non bagnato, immergere il panno nel sigillante e poi strizzarlo in modo che non goccioli. Cominciare ad applicare il sigillante partendo dall’angolo più lontano della stanza, diffondendola prima lungo il battiscopa. Esercitate un movimento a forma di otto, per evitare aloni e procedete per tutta la superficie  e poi lasciate asciugare. Una volta asciutto  versare una piccola quantità di cera direttamente sul pavimento e strofinare con un movimento circolare per tutto il pavimento, poi lasciate asciugare. A questo punto potrete lucidare con un panno di lana. Prima di spostare i mobili per rimetterli al proprio posto, aspettate almeno 24 ore per evitare che si evidenzino graffi dovuti alla cera ancora troppo fresca, rovinando tutto il lavoro eseguito.