come perdere 10 kg

Perdere dieci chili  non è nè un traguardo troppo difficile da raggiungere nè troppo semplice, resta inoltre da chiarire se ve ne sia una reale necessità oppure se siete voi ad essere dei giudici troppo severi nei vostri confronti. Troppo spesso infatti, soprattutto gli adolescenti tentano di emulare i loro idoli, trattasi di attrici e soubrette dai canoni estetici talvolta discutibili, in quanto si tratta di persone eccessivamente magre. Se avere un corpo snello e tonico infatti è indice di buona salute, esser pelle ed ossa non lo è affatto. Se magari le vostre abitudini alimentari non sono delle migliori e conducete uno stile di vita piuttosto sedentario, molto probabilmente avrete accumulato dei chili di troppo, è giusto che vi prendiate cura di voi stessi, vediamo insieme allora come perdere 10 kg:

come accennato dieci chili da perdere non sono proprio pochi ma neppure troppi, quindi dovremo impegnarci per perderli sotto vari punti di vista, l’ alimentazione ad esempio è un aspetto fondamentale. La nostra alimentazione da questo momento sarà  varia ma ridimensionata, ovvero, non dobbiamo privarci di nulla ma dovremo ridurre le porzioni, molte persone ad esempio, pur alimentandosi bene, si concedono porzioni troppo abbondanti di cibo. In particolare le uniche cose da evitare totalmente se possibile, o quanto meno ridurre al minimo, sono i dolci, i grassi ed i condimenti troppo pesanti. Si tratta di  preferire frutta e verdure di stagione, assumere molte fibre, legumi e cereali e le carni bianche a  quelle rosse, il pesce è comunque da preferirsi alla carne. Altro aspetto fondamentale al fine di perdere 10 kg, è praticare dell’ attività fisica  ogni volta che potete, soprattutto per i primi tempi . Per attività fisica non si intende necessariamente iscriversi in palestra o andare  a correre, ma anche  svolgere i lavori domestici, fare scale a piedi , parcheggiare un pò più lontano dal luogo di lavoro ecc… . L’ attività fisica più intensa da effettuare 2-3 volte alla settimana, iniziando sempre con il riscaldamento e terminando con esercizi per rilassare i muscoli.