come perdere una taglia

L’ idea di poter perdere una taglia, magari in tempi abbastanza rapidi  probabilmente è uno dei desideri più diffusi tra le persone, del resto al giorno d’ oggi è molto facile mettere su peso per lo stile di vita che si conduce, per i ritmi e per gli agi che abbiamo. Con il benessere economico il cibo ad esempio non è più un semplice sostentamento, il nutrirsi infatti, ha lasciato spazio all’ abbuffarsi e del resto le tentazioni culinarie, tra le altre cose a basso costo, sono davvero innumerevoli e può essere davvero difficile contenersi, in particolare poi il “dolce per la festa” è diventato il dolce quotidiano. Chiaramente alimentarsi in maniera scorretta non solo ci fa prender peso e quindi avere una forma fisica che non ci piace, ma soprattutto fa male alla salute, i dolci, le fritture i grassi e l’ eccesso di calorie fa innalzare i livelli di colesterolo nel sangue e aumentano pertanto i rischi di malattie cardio-vascolari, anche la pressione si alza ed in generale tutto l’ organismo va in sofferenza per questi eccessi. Inoltre  vuoi per pigrizia, vuoi perchè costretti a trascorrere molte ore della giornata seduti, la situazione si aggrava ancora di più in quanto non bruciamo, nemmeno in maniera parziale le calorie introdotte. Questo atteggiamento, protratto nel tempo, può portare anche a livelli di obesità seri. Perdere una taglia sia se si hanno molti chili da perdere sia se ne dobbiamo perdere pochi è sempre piacevole, da un punto di vista estetico, ma soprattutto della salute, vediamo nel dettaglio allora come perdere una taglia:

per prima cosa dobbiamo eliminare in fase iniziale dalla nostra alimentazione tutto ciò che ci fa male, ovvero fritture, dolci e condimenti ipercalorici, poi man mano potremo reintrodurre questi nemici della nostra salute ma senza mai eccedere. Dovremmo preferire un’ alimentazione bilanciata tra carboidrati, proteine e vitamine, via libera quindi  a verdure e frutta, assumete pochi carboidrati e proteine ( possibilmente di origine vegetale), mangiate molti legumi e cereali, i quali vi regaleranno anche un piacevole senso di sazietà. Bevete  molto e praticate dell’ attività fisica procedendo in maniera graduale in base al vostro livello di partenza, se ad esempio fino  a ieri eravate praticamente immobili di certo non dovrete sottoporvi a  lezioni di fitness estenuanti ma fare a esempio le scale  a piedi, lunghe passeggiate ecc… cercando di superare ogni giorno un piccolo ostacolo in più e vedrete che in breve tempo perderete una taglia o più.