Come personalizzare dei barattolini

A tutti sarà capitato  di  accumulare barattolini  di ogni tipo, lavati e puliti  dopo aver terminato dei sottoli, sottaceti, filetti  di tonno etc.. pensando che in un secondo momento  ci sarebbero tornati utili e che avremmo potuto riciclarli  come porta-tutto. Ebbene  quel momento è arrivato! Ma non vorrete certo esporre nella vostra cucina barattolini  di diverse forme, con il nome  della casa produttrice sul coperchio in bella vista immagino! Pertanto  vi sarà utile  questa piccola guida per personalizzarli al meglio, con un pizzico  di creatività. Se non vedete l’ ora di provare quindi, scopriamo insieme come personalizzare dei barattolini:

forse non ci avete mai pensato, ma potreste utilizzare il vostro barattolino  come come portafoto. Misurate l’altezza e il diametro del vasetto e stampate una foto con queste dimensioni. Avvolgete leggermente la foto affinché entri nel vasetto e fate in modo che ci si adatti perfettamente alle pareti. A questo punto, a  seconda  di  dove volete posizionarlo, potrete personalizzare il barattolino fissando sulla chiusura dei nastrini colorati o decorare il tappo, magari incollandoci sopra delle perline colorate o i vostri pupazzetti preferiti. Potrebbe anche rappresentare un idea regalo graziosa.

I barattoli di vetro possono anche essere utilizzati come portacandele. Mettete sul fondo della sabbia e poggiateci sopra una candela bassa, l’effetto sarà molto romantico. Anche in questo caso potete sbizzarrirvi con le decorazioni: pensate ad esempio a decorare la parte inferiore o quella superiore con dei nastrini di pizzo decorato e juta per un effetto shabby chic, perfetti per arredare una camera da letto.

Se vogliamo rendere più graziosa la nostra cucina, possiamo utilizzare i barattoli, magari quelli più grossi, come vasi per le piante grasse. Se ne siete capaci, potreste  abbellire i vostri barattoli con il  decoupage.

Ritagliamo delle striscioline di carta colorata o un disegno che volete applicare e utilizzando una soluzione di acqua e colla vinilica incollatele all’interno del vasetto. Una volta asciutto passate una mano di vernice trasparente per rendere più resistente la crosta di carta.