Come pitturare a buccia d’arancia

Esistono vari modi per rinnovare la propria casa, senza apportare cambiamenti eccessivi, ad esempio, ridipingendo le pareti di casa propria da soli può essere una buona soluzione in quanto non troppo dispendiosa, ma di effetto! Se amiamo il fai da te e siamo muniti di tanta buona volontà, possiamo metterci all’opera, scegliendo la vernice adatta alle pareti che andremo a pitturare e la tecnica giusta per ottenere l’effetto che desideriamo. Se non abbiamo mai toccato un pennello e non abbiamo le idee molto chiare riguardo tecnica da adottare e la vernice da acquistare, possiamo recarci pressi alcuni negozi specializzati e chiedere consiglio al loro personale esperto, pronto a darci tutti i chiarimenti di cui abbiamo bisogno. Inoltre navigando sui siti di questi negozi è possibile anche informarsi sulle eventuali dimostrazioni pratiche alle quali è possibile assistere, prenotandosi on-line. Ci sono varie tecniche che possiamo adottare da quelle più complicate a quelle più semplici, ad esempio, una abbastanza semplice e veloce e l’effetto bucciato, pertanto scopriamo insieme proprio come pitturare a buccia d’ arancia:

L’effetto decorativo a buccia d’arancia può essere effettuato utilizzando una pittura al quarzo plastico con un apposito rullo oppure col pennello tondo a manico lungo impregnato di vernice, picchiettandolo direttamente sulla parete. In questo modo si otterrà una parete ruvida e con un effetto molto naturale. Per ottenere questo tipo di effetto decorativo sulle pareti, bisogna, innanzitutto, pulire il muro e poi applicare due mani di fondo, dopodiché è possibile poi stendere la pittura decorativa con l’apposito frattone. Quindi , prima che la pittura si asciughi, utilizzando il rullo in spugna della grana prescelta, passarlo ripetutamente fino ad ottenere il risultato desiderato. Bisogna sottolineare che dobbiamo essere proprio convinti se decidiamo di utilizzare questo tipo di tecnica perché, essendo plastificata, poi sarà molto difficile togliere questo tipo di pittura dalle pareti. Infatti la caratteristica della pittura a buccia d’arancia è l’impermeabilità.