come prendersi cura dei denti del cane

Il tuo cane ha un alito cattivo? I denti sembrano sporchi o le gengive sembrano gonfie? Ebbene, se le risposte a queste domande sono “sì”, è tempo di prestare attenzione alla salute dentale del tuo animale domestico.  Prestate attenzione anche  se masticazione avviene  con difficoltà, se mangia poco, e se frega la faccia contro il pavimento o i mobili. Siccome il tuo amico a  quattro zampe non può dirti quando ha un mal di denti o problemi dentali, è essenziale che tu ti prenda cura  di lui  e colga i  segnali di  disagio per tempo. Ricorda sempre che i problemi dentali non trattati nei cani possono causare la perdita dei denti e in ultima analisi possono portare a dolori, ascessi e infezioni sistemiche. Vediamo nel dettaglio quindi,  come prendersi cura dei denti del cane:

per iniziare una buona routine di cura orale per il tuo cane, dedicate del tempo a spazzolare i denti del tuo animale 2 o 3 volte a settimana. Proprio come gli esseri umani, i cani hanno bisogno di una corretta spazzolatura per mantenere puliti i denti. Spazzolare i denti del vostro animale una volta alla settimana non basta, poiché i batteri che causano malattie dentali possono danneggiare la superficie dei denti in 24-36 ore. Innanzitutto, hai bisogno di uno spazzolino da denti morbido e il dentifricio specificamente formulato per gli animali domestici. Quindi, attenersi alla seguente procedura:

Mettere una piccola quantità di dentifricio sullo spazzolino da denti. Tenerlo ad un angolo di 45 gradi rispetto alla superficie del dente con le setole che puntano verso le gengive. Spazzola i denti con movimenti circolari, concentrandosi sulle gengive, sulle superfici esterne dei denti e sulla parte posteriore dei denti. Le salviette per i cani sono un’ ottima alternativa allo spazzolino da denti e sono molto utili per gli animali domestici che semplicemente non tollerano la spazzolatura. Questi salviettine sono morbide, monouso e progettate per pulire delicatamente i denti e le gengive del vostro cane. Queste devono essere strofinate contro i denti del vostro animale domestico per aiutare a rimuovere la placca. Tuttavia, un grave inconveniente delle salviette è che non riescono a raggiungere i piccoli angoli come lo spazzolino. Infine, offrigli gli appositi bastoncini masticabili per l’ igiene dentale  del cane.