come prepararci all’ inverno con gli oli essenziali

Forse non lo sapevate ma utilizzare gli oli essenziali per rimanere in salute  durante l’  inverno è una scelta molto saggia. Con l’inverno arriva l’assalto di tosse, raffreddori e altro ancora. Del  resto, non siamo ancora preparati al brusco cambiamento  climatico ed anche l’ umore  resta influenzato da questi cambiamenti. Il nostro stato fisico e il nostro stato emozionale lavorano in tandem  e  si influenzano l’ un l’altro. Sono tanti gli aspetti che influenzano il nostro sistema immunitario. Il mangiare sano, buone abitudini di sonno, il benessere emotivo ed  anche l’ utilizzo degli oli essenziali fanno la loro parte.  Soffermandoci proprio su quest’ ultimo fattore, scopriamo insieme  come  prepararci all’ inverno con gli oli essenziali:

sono tanti gli oli essenziali che possiamo utilizzare per rafforzare il nostro sistema immunitario, quello di cannella, eucalipto, arancio selvatico, chiodi di garofano e rosmarino  ad esempio, da  soli o miscelati, possono essere messi nel diffusore per ambienti, ogni notte. Gli oli essenziali, possono anche  essere utilizzati topicamente,  a  patto  che non siano quelli formulati specificamente per ambienti. L’olio essenziale di limone ad esempio, ha effetti purificanti  incredibili sul corpo, potreste aggiungerne  qualche goccia in un bicchiere d’ acqua, per poi bere appena  svegli. La lavanda invece può aiutarci ad  avere un sonno migliore, che a sua volta permetterà al corpo di guarire meglio e recuperare le  energie. Diffondere l’olio nella vostra camera da letto o metterne un po’ sui  piedi, vi aiuterà a ritrovare un senso generale di benessere. L’ olio essenziale  di incenso è un ottimo olio per aiutare il corpo a ripararsi a livello cellulare. Basta applicare l’incenso sulla pelle per ottenere un  potenziamento del sistema immunitario. In caso  di tosse, ad esempio, applicalo sul petto.