come preparare il bulgur alle verdure

Il bulgur è un cereale ancora poco  conosciuto nel nostro paese, ma negli ultimi tempi, soprattutto gli attenti alla linea e  chi ha voglia  di sperimentare in cucina, lo ha assaggiato ed apprezzato. Se anche  voi allora siete  curiosi  di  scoprirlo, vediamo insieme come preparare il il bulgur alle verdure:

per preparare questa ricetta  si consiglia di acquistare il bulgur precotto, per velocizzare i tempi  di  cottura, poi procuratevi delle verdure miste, in particolare si  consigliano zucchine, melanzane  e peperoni. Con gli ingredienti indispensabili alla preparazione  della ricetta poi, cominciate la preparazione. Lavate  e mondate le verdure  a  dovere, poi tagliatele  a listarelle o a cubetti, se preferite e lasciatele cuocere in una padella  con un filo  d’ olio  ed un trito  di cipolla, appena  quest’ ultima sarà bella dorata. Se necessario, aggiungere un goccio d’ acqua  alle verdure ed ultimate la cottura, poi aggiustate anche di sale  e pepe. Intanto dedicatevi alla cottura del bulgur, andando a  reidratare il chicco essiccato e cotto al vapore, si tratta di lasciarlo in ammollo in una ciotola piena di acqua  a  temperatura ambiente, per almeno trenta minuti. Terminato il tempo necessario alla reidratazione  dei chicchi  di bulgur, scolateli  e trasferiteli all’ interno di una pentola con dell’acqua pulita, pari al doppio del peso del bulgur da cuocere.  A questo punto cuocete per un quarto d’ora a fuoco medio il vostro bulgur, poi spegnete il fuoco e terminate la cottura per altri dieci minuti lasciando riposare il bulgur all’ interno della pentola stessa e scolate  a dovere. Infine, ripassatelo in padella insieme al sughetto  di verdure  che  avete preparato in precedenza, quindi mescolate per bene, poi impiattate e  servite pure.