Come preparare meringhe colorate

Le meringhe colorate sono dei dolcetti carinissimi da vedere e buoni da mangiare, le adoreranno soprattutto i bambini, che non potranno fare a meno di apprezzare il tripudio di colori. Al classico composto agli albumi infatti, se andiamo ad aggiungere delle gocce di colorante alimentare ( anche nelle varianti vegetali se preferite) atterremo dei dolcetti coloratissimi. Possiamo scegliere se fare ogni meringa di un colore diverso, oppure, alternando cucchiaiate di composto di colore diverso all’ interno di una tasca per pasticciere, otterremo un vero effetto arcobaleno, ovvero, ogni meringa avrà più colori. potremmo servirle poi in una graziosa alzatina, oppure possiamo utilizzarle per decorare golose torte. Insomma non vi resta che sbizzarrirvi con la fantasia. Scopriamo insieme allora  come preparare meringhe colorate:

 Un ora prima di cominciare a preparare le meringhe tirate fuori le uova dal frigo, esse infatti dovranno essere a temperatura ambiente. Per realizzare 25 meringhe circa, vi serviranno 4 albumi, 225 gr di zucchero, 1 cucchiain0 di succo di limone, 1 pizzico di sale  e coloranti a piacere.

Con tutti gli ingredienti a portata di mano poi cominciate a montare gli albumi a neve fermissima con il sale, aggiungendo  man mano lo zucchero ed il succo di limone e continuate ancora a montare fino all’ ottenimento di una meringa. Ora dividete il composto in tante ciotole quanti sono i colori che desiderate attenere e in ognuna di esse aggiungete il colorante e  mescolate. Il composto ottenuto dovrà essere trasferito in una tasca per pasticciere( anche alternando i colori se preferite) e con essa andrete a dare la classica forma delle meringhe, direttamente sulla teglia del forno rivestita di carta oleata. Ora infornate e lasciate cuocere a 100° per un’ ora. Quando i tempo utile sarà trascorso, spegnete il forno ma lasciatevi le meringhe all’ interno con lo sportello semi aperto e lasciate al suo interno per un altro quarto d’ ora prima di servirle e gustarle.