come preparare un plumcake al profumo di pesto

 Il plumcake  rustico al profumo  di pesto è una vera  e  propria leccornia, si tratta infatti di un piatto che possiamo sia servire  come  antipasto, magari in occasione  di una cena a  buffet, oppure anche piatto unico  se preferiamo, del resto è  così buono che lo spazzolerete via in un attimo! Se siete sempre alla ricerca  di ricette nuove  ed ideali per  stupire i propri ospiti Vediamo insieme allora come preparare un plumcake al profumo di pesto:

per preparare un plumcake al profumo di pesto per 8 persone per prima cosa vi serviranno:

  • 350 gr di farina oo
  • 100 gr di farina integrale
  • 60 gr di pecorino
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 450 ml di latte
  • 4 uova
  • 6 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 180 gr di pesto
  • 3 cucchiaini di sale
  • 180 gr di scamorza

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti necessari alla preparazione  del plumcake, cominciate pure a preparare la ricetta, mescolando in un ampio recipiente ( o nella ciotola del robot da cucina) le farine, il pecorino e il lievito.

In una ciotola  a parte invece andrete a mescolare il pesto, il latte e le uova, l’olio e il sale. Poi potrete unire al composto in polvere, quello con gli ingredienti liquidi, poco alla volta, aggiungendo anche la scamorza precedentemente tagliata a dadini.

Mescolate per bene, fino ad ottenere un composto piuttosto liscio e dal colore uniforme. A questo punto prendete il vostro stampo da plumcake, imburratelo ed infarinatelo, eliminando l’ eccesso di farina ed infornate in forno pre-riscaldato  180° e cuocere per circa 50 minuti, controllando la cottura di tanto in tanto. Poi eseguite la prova stecchino, ovvero, infilzate il centro del plumcake con uno stecchino, poi tiratelo fuori e toccatelo, se è umido o peggio, ancora appiccicoso, vorrà  dire che dovrà cuocere ancora, viceversa è pronto. Una volta pronto, lasciatelo intiepidire, quindi capovolgetelo su di un piatto da portata, tagliate a fette e servite pure il vostro plumcake.