Come prevenire il distacco di placenta

Il distacco di placenta è una complicazione grave ma rara in gravidanza. La placenta è una struttura che si sviluppa nell’ utero durante la gravidanza per nutrire il bambino.  Il distacco della placenta può privare il bambino di ossigeno e sostanze nutritive e causare pesanti emorragie nella madre e può essere anche  causa di mortalità. Un distacco di placenta spesso accade all’ improvviso ed è più probabile che si verifichi nel corso dell’ultimo trimestre di gravidanza, specialmente nelle ultime settimane prima della nascita. Classici segni e sintomi di distacco della placenta sono:

Sanguinamento vaginale
Dolore addominale
Mal di schiena
Contrazioni uterine rapide, spesso  una dopo l’altra
Dolore addominale e mal di schiena spesso iniziano improvvisamente. La quantità di sanguinamento vaginale può variare notevolmente, e non necessariamente corrisponde a quanto della placenta si è separato dalla parete interna dell’utero. E ‘anche possibile avere un grave distacco di placenta e nessun sanguinamento visibile, se il sangue è intrappolato all’interno dell’utero dalla placenta.  Ad ogni modo, vediamo insieme come prevenire il distacco di placenta:

in caso di perdite ematiche, dolori lombari e dolori all’ addome, rivolgersi al pronto soccorso, soprattutto se possedete fattori di rischio quali:

precedente distacco della placenta. Se hai vissuto prima di distacco di placenta, si è a più alto rischio di sperimentare di nuovo.
Alta pressione sanguigna.
Trauma addominale.
Abuso di sostanze, quali fumo e  droghe.
Disturbi della coagulazione.

Età avanzata (oltre i 40 anni).

Non si può impedire fattivamente un distacco di placenta, ma è possibile ridurre alcuni fattori di rischio che rendono distacco di placenta più probabile. Ad esempio, non fumare o usare droghe. Se si ha la pressione alta, tenetela sotto controllo.

Se hai avuto qualche tipo di trauma addominale,  richiedere immediatamente assistenza medica a causa del rischio di distacco di placenta e di altre complicazioni.

Se hai avuto un distacco di placenta e sta pianificando una nuova gravidanza, si rivolga al medico per vedere se ci sono modi per essere in grado di ridurre il rischio di un altro distacco prima di concepire di nuovo.