Come prevenire le rughe

Le rughe sono segno inconfondibile dell’invecchiamento cutaneo, tuttavia non è il passare del tempo l’unica causa di questo inestetismo, ma anche fattori genetici e comportamentali influiscono sulla comparsa di quest’ultime. Se sulle prime due cause non possiamo agire, per quanto riguarda l’ultima qualcosa si può fare.
Tra i fattori che influiscono principalmente sulla comparsa delle rughe troviamo fumo, stress, cattiva esposizione al sole, alimentazione.
Vediamo dunque come prevenire le rughe:

  • Alimentazione: la prima cosa da fare è seguire una dieta equilibrata ricca di acqua (per mantenere la pelle idratata), e di antiossidanti e vitamine. Da limitare sono tutti quegli alimenti che aumentano i radicali liberi e dunque salumi, insaccati, carne rossa, uova, e formaggi stagionati. Da consumare invece in grandi quantità: frutta, verdura, pesce azzurro, olio extravergine d’oliva, cereali.
  • Sport: l’attività fisica, potenzia i sistemi antiossidanti endogeni, dunque è opportuno essere costanti e fare sport almeno 3 volte a settimana.
  • Idratazione: mantenere la pelle del viso molto idratata è alla base della prevenzione delle rughe. Fin dalla giovane età dunque è bene utilizzare una crema idratante, mattina e sera, scegliendo il prodotto più idoneo al tipo di pelle.
  • Dormire supini: secondo alcuni studi chi dorme a pancia in giù presenta più rughe espressive di chi dorme supino.
  • Esposizione al sole: il sole è il principale alleato delle rughe, è dunque opportuno esporsi sempre con una crema protettiva ed evitare le ore centrali.
  • Occhiali da sole: per evitare rughe espressive, e quelle del contorno occhi, è bene usare sempre gli occhiali da sole quando siamo esposti a luci forti.
  • Non fumare: il fumo è nemico della nostra pelle e favorisce la comparsa delle rughe, quindi smettere potrebbe essere un’ottima soluzione.
  • Creme antirughe: comprarle solo se di qualità e utilizzarle anche come prevenzione.