Come profumare i capelli

Inquinamento, fumo, odori di cucina e addio al profumo seducente dei nostri capelli. Quante volte al giorno o a settimana bisognerebbe ripetere lo shampoo per avere capelli che profumano di buono? Sicuramente troppi.

Per eliminare gli odori sgradevoli che ci aggrediscono ogni giorno da oggi possiamo ricorrere a diversi rimedi. Primo tra tutti comprare un prodotto ad hoc per profumare i capelli, ma come sempre, possiamo ricorrere a rimedi naturali creati da noi.

Ricordiamo però che il sebo del cuoio capelluto è la prima causa del cattivo odore dei capelli quindi è necessario utilizzare uno shampoo dolce e delicato e un balsamo, o una crema ricostituente, da applicare bene, massaggiando dalle punte fino a tutta la lunghezza del capello.

Abbiamo detto che in commercio possiamo trovare diverse marche e profumazioni pe capelli ma vediamo come possiamo fare un profumo da sole utilizzando ad esempio una miscela di olio di palma e olio essenziale di gelsomino da vaporizzare a distanza così che possa coprire tutta la capigliatura. Per migliorare l’effetto del nostro profumo casalingo avvolgiamo una asciugamano intorno ai capelli e riscaldiamola con un phon, lasciamo riposare 15 minuti circa poi sistemiamo la piega.

Possiamo anche optare per un olio che oltre a donare morbidezza e lucentezza ai nostri capelli, rilascia una gradevole fragranza; un esempio è l’olio di Monoi di Tahiti ricco di vitamina E, potente antiossidante, idrata e ripara i capelli in profondità, protegge dai raggi solari e dona ai capelli un dolce profumo esotico.

Per chi ha i capelli grassi invece, è preferibile utilizzare delle acque floreali:

Acqua di fiori d’arancio: l’aroma molto seducente dei fiori d’arancio ha proprietà rilassanti e svolge una funzione regolatrice della secrezione sebacea del cuoio capelluto.

Acqua di rosmarino: le proprietà pulenti e rinfrescanti rivitalizzano i capelli, invece la sua azione sulla circolazione previene la caduta e la formazione della forfora.

Acqua di rose: è l’acqua floreale per eccellenza, usata tradizionalmente nella cultura indiana, ha proprietà equilibranti, rigeneranti ed antiossidanti. Ha un profumo dolce e delicato, molto sensuale infatti vanta proprietà afrodisiache.