Come profumare l’ auto

L’auto oltre ad essere un mezzo di locomozione per alcune persone rappresenta un vero e proprio status symbol ,  ma  a prescindere dal modello dell’ auto un elemento imprescindibile è l’igiene dell’ auto. Soprattutto le persone che passano molto tempo in auto perché magari svolgono un’ attività lavorativa che prevede frequenti spostamenti e lunghe percorrenze è importante che curino l’ igiene della propria macchina esattamente come fanno per tutte le atre cose, in modo da evitare che essa diventi un ricettacolo di polvere e germi la laveremo con cura periodicamente e per prolungare la “sensazione” di freschezza andremo ad appendere un deodorante fai da te, in modo tale da evitare di comprare i deodoranti che si trovano normalmente in commercio, che solitamente durano poco, sono tossici e non hanno poi un odore così gradevole. Vediamo allora come profumare l’ auto:

dopo un’ accurata pulizia (meglio se eseguita dagli addetti al settore), recatevi in merceria ed acquistate un metro circa di feltro (colorato se preferite) e con un pennarello andate  a creare un disegno di vostro gusto, in questo periodo di Natale ad esempio potreste disegnare un alberello, un piccolo presepe, una stella cometa ecc.. Poi prendete delle forbici e ritagliate il vostro disegno (seguendo i bordi della sagoma che avete disegnato) con cura ed eseguite anche un forellino in alto, aiutandovi con la punta delle forbici oppure un chiodino ed inserite in questo buco un nastrino colorato, annodando poi le estremità, in modo da poterlo poi appendere in auto. A questo punto non vi resta che cospargere il vostro soggetto di feltro con gocce di fragranza da voi prescelta. L’ effetto deodorante durerà una decina di giorni, al termine dei quali andrete ad aggiungere altre gocce di profumo. In alternativa potrete usare anche gli olii essenziali, i quali oltre ad avere capacità “deodoranti” potete sfruttare i vantaggi dell’ aromaterapia.