Come proteggere gli occhi

La vista oltre ad essere uno dei 5 sensi è un bene prezioso ed in quanto tale va protetto e salvaguardato, vi aiutiamo a capire come proteggere gli occhi  al meglio con una semplice guida:

  • Passare troppo tempo al pc, guardare troppa televisione, l’eccessiva esposizione al sole e la prolungata lettura con una scarsa illuminazione degli ambienti possono affaticare i muscoli oculari e provocare tensione agli occhi per lo sforzo. Se non vi è possibile tenervi lontani da queste situazioni, ptamponare la situazione bagnando gli occhi con acqua tiepida con poco sale disciolto  al suo interno.
  • E’ buona norma effettuare delle visite oculistiche periodiche, specie dopo i 40 anni, almeno ogni 2 anni
  • Se avete figli prestate attenzione se questi stringono spesso gli occhi o si inclinino per leggere. Se così fosse portateli dall’oculista
  • Se praticate nuoto o altri sport acquatici utilizzate gli appositi occhialini in quanto il cloro potrebbe danneggiare la vista
  • Usate occhiali protettivi  anche se lavorate a contatto con sostanze chimiche o con macchinari che emettono schegge o fiamme
  • Se non avete particolari patologie potete ricorrere alle piante per proteggere i vostri occhi. L’erba cicutaria ad esempio è molto utile per gli occhi affaticati
  • Il succo di prezzemolo può essere utilizzato come rimedio naturale contro la congiuntivite, applicatene un paio di gocce per occhio
  • L’ infuso di  cerfoglio o di fiordaliso  è ottimo contro gli arrossamenti e la stanchezza degli occhi
  • Anche delle fettine di patate applicate sugli occhi sono utili  per rilassarli.
  • Molto utile al fine di proteggere gli occhi è anche l’esercizio. Consigliamo di aprire e chiudere le palpebre molto velocemente per qualche minuto, poi applicate delle bustine di camomilla lasciate in infusione
  • Indossare gli occhiali da sole con un buon filtro è molto utile sia per preservare la vista sia per evitare antiestetiche rughette e zampe di gallina