Come pulire le borse

La borsa è un accessorio indispensabile per donne e ragazze di ogni età, anzi  a dirla tutta anche gli uomini non disdegnano marsupi e borselli, quando non possono “approfittare” delle nostre borse, per appoggiare telefoni cellulari, occhiai, chiavi, portafogli ecc.. Alcune ragazze trasformano la borsa in un vero e proprio beauty, con tanto di trucchi, pennelli, pettini, spazzole, profumo, salviettine purificanti, specchietto ecc.. Chiaramente il peso eccessivo della borsa, magari unito ad un utilizzo costante ed alla normale usura, può capitare che queste si sporchino e si rovinino, vediamo allora come pulire le borse:

per pulire le borse dobbiamo per prima cosa dobbiamo vedere di che materiale sono costituite, infatti un lavaggio non adatto al tipo di tessuto, rischierebbe unicamente di rovinare le vostre borse.

Almeno una volta  a settimana vuotate la vostra borsa e sbattetela energicamente per eliminare ogni traccia di polvere e residui vari, poi lasciatela all’ aria  aperta, quindi riempitela con dei fogli di giornale accartocciati per tenere a posto la forma.

Evitate comunque di poggiare le borse ovunque, soprattutto se sono di colore chiaro, in quanto si sporcherebbero facilmente e rischiate inoltre di macchiarle irrimediabilmente.

Se la vostra borsa è di pelle ed è macchiata per pulirla potreste strofinarla con un batuffolo intriso di benzina, se la pelle dovesse essere di colore chiaro, allora vi converrà strofinare la macchia ( o l’ intera superficie) con un batuffolo di cotone idrofilo intriso di latte freddo. Se la pelle della vostra borsa è scamosciata dovrete spazzolarla con cura e trattarla necessariamente con prodotti appositamente studiati ( anche i prodotti per le scarpe di pelle scamosciata andranno bene). Se lo sporco dovesse essere molto ostinato allora potreste inumidire la zona con acqua ed alcol oppure acqua e sapone, strofinate delicatamente e lasciate asciugare. Se la borsa è di vernice, vi basterà pulirla con un panno umido, se invece è di tela, potrete tranquillamente lavarla a mano o in lavatrice, se infine è realizzata in paglia, dovrete spazzolarla con cura e pulirla con del sapone in polvere.