come realizzare un gloss

Il lucidalabbra è un must have che non dovrebbe assolutamente mancare nel beauty case di ogni ragazza, in commercio se ne trovano di diverse marche più o meno costose che spesso purtroppo contenendo paraffina ed oli minerali possono essere causa dell’ insorgere di antiestetici brufoletti e punti neri, in quanto risultano essere occlusivi dei pori. Un’ idea carina per ovviare a questi problemini e per risparmiare anche dei soldi è quella di prepararselo in casa, con pochi, semplici e naturali ingredienti. Vi spieghiamo, a  tal scopo, come realizzare un gloss:

  • Per prima cosa dovreti procurarvi l’ occorrente per la realizzazione del vostro lucidalabbra, ovvero della ceri d’ api ( reperibile in erboriosteria o da un apicoltore), dell’ olio di jojoba, dell’ olio di ricino, una fraganza ed una mica o un ombretto in polvere.
  • Iniziate ponendo ponendo in un bicchiere di vetro qualche scaglietta di cera d’ api ed adagiatelo in un pentolino con dell’ acqua calda a bagnomaria e lasciatelo fin quando la cera sarà completamente sciolta.
  • Quando la cera d’ api sarà liquida, ma non bollente, unitevi un cucchiaino di olio di jojoba e tre cucchiaini di olio di ricino e mescolate per bene ogni volta che aggiungete un olio.
  • A questo punto potete aggiungere qualche goccia di aroma per dolci per dargli una certa profumazione e una piccola quantità della mica, di glitter o dell’ ombretto in polvere del colore che avete prescelto per garantirgli un piacevole effetto luccicante. Mescolate per bene.
  • Potrete quindi versare il composto che avrete ottenuto nel contenitore di un vecchio rossetto o burrocacao. Nel caso il composto si fosse già addensato, ponete il bicciere qualche secondo nel microonde per farlo sciogliere nuovamente.
  • Se il vostro vecchio contenitore dovesse avere al suo interno un foro provvedete a “tapparlo” con del silicone o con della carta stagnola, oppure versare il composto in una siringa senza ago e quando il composto sarà freddo ponetelo nel contenitore.