come recuperare sms cancellati

 

A tutte sarà capitato per un motivo o per un altro di cancellare un sms che sarebbe potuto essere importante. Basta una distrazione ed un messaggio che poteva servirci, non c’è più. Basta però un pizzico di pazienza, e soprattutto un PC, e nulla è perduto. Di seguito vi daremo qualche consiglio su come recuperare gli sms cancellati da smartphone Android, attraverso l’utilizzo sostanziale di due metodi, diversi a seconda che il nostro dispositivo sia in possesso o meno di permesso di root.
Come recuperare sms cancellati con root
In caso si sia in possesso del permesso di root, cioè si sia in possesso del permesso di modificare il sistema è possibile recuperare gli sms cancellati utilizzando un programma che si chiama Wondershare Dr.Fone for Android: questo è il metodo più semplice e richiede pochi passaggi.
Dopo aver scaricato il software ed averlo installato è necessario recarsi sullo smartphone nelle Impostazioni e poi di seguito nelle Opzioni sviluppatore (in caso quest’ultima opzione è necessario andare su Info dispositivo e fare tap 7 volte sul numero di Build). A questo punto si abilita il debug USB. Dopo queste operazioni si collega il dispositivo al PC e si avvia il software installato.
Dopo aver installato i driver dello smartphone e dopo avere visto che Dr.Fone ha riconosciuto il terminale, si preme Start. Se il dispositivo è “rootato”, il software ricercherà tutti i file presenti nello smartphone, tra i quali gli sms e i numeri in rubrica; in caso il dispositivo non sia “rootato”, saranno individuati soltanto i file come foto e video.
Alla fine dell’operazione, che avrà una durata diversa a seconda del PC e della quantità di materiale da scansionare, il programma ci mostrerà una pagina nella quale saranno riportati tutti gli sms, sia quelli presenti in memoria al momento, che quelli che sono stati rimossi. A questo punto basta selezione i messaggi che si desidera recuperare, cliccando sul pulsante Recupera che si trova in basso a destra nella schermata.
Va però ricordato che il software è in Trial, cioè in prova e che nel caso di un utilizzo più completo necessita di un acquisto (ma la versione in prova può bastare).
Come recuperare sms cancellati senza root
In caso non si sia in possesso del permesso di root è possibile utilizzare un altro software, molto simile al precedente, anche se in questo caso si tratta di un prodotto a pagamento. Si tratta di Coolmuster Android SMS+ Contacts Recovery e dopo averlo scaricato e installato sul PC potrà recuperare gli sms cancellati. Dopo aver attivato con la procedura che abbiamo visto prima il debug USB, si collega il nostro smartphone sul PC e si avvia il software.
Il programma riconoscerà il terminale e avvierà la ricerca in maniera automatica. Alla fine di questa, saranno mostrati in una schermata gli sms; si cerca quello che reputiamo di nostro interesse, lo selezioneremo e cliccheremo sul pulsante Recupera.
Per ulteriori approfondimenti per come recuperare gli sms cancellati, vi invitiamo alla guida di  Androidblog.it.