come regolarizzare il ciclo

Un ciclo irregolare è una  condizione medica nota come oligomenorrea, un problema comune tra le donne. Di solito si riferisce a cicli rari con intervalli che superano i  35 giorni. Un ciclo mestruale normale varia da 21 a 35 giorni e dura in genere da due a sette giorni. Le donne hanno normalmente da 11 a 13 cicli in un anno, ma chi soffre di  oligomenorrea può avere meno di sei o sette cicli in un anno. Un certo numero di fattori possono causare questo problema, come ad esempio i disturbi alimentari, significativa perdita di peso, l’anemia, la menopausa, disturbi della tiroide, squilibri ormonali, malattie del fegato, la tubercolosi, sindrome del colon irritabile, il diabete, la sindrome dell’ovaio policistico, anomalie uterine, e altre condizioni di salute. Lo stile di vita e l’ esercizio fisico, il fumo, l’abuso di alcol, la caffeina, i viaggi, lo stress e alcuni farmaci, possono anche contribuire a questo problema. I cicli mestruali tendono ad essere irregolari durante i primi anni dopo l’inizio delle mestruazioni e anche, quando si avvicina la menopausa. Inoltre, siccome donne diverse possono avere diversi cicli mestruali, lievi irregolarità una volta ogni tanto non dovrebbero essere un motivo di preoccupazione. Vediamo insieme però come regolarizzare il ciclo:

chiaramente, parlate con il ginecologo del vostro problema, soprattutto se capita spesso, se invece si tratta di episodi isolati, potrete provare con lo zenzero, che è estremamente utile nella regolazione dei cicli mestruali e può  anche alleviare il dolore mestruale. Promuove le mestruazioni e, quindi, è un bene quando si tratta di periodi di ritardo. Bollire un mezzo cucchiaino di zenzero in una tazza di acqua per cinque o sette minuti. Aggiungere un po ‘di zucchero. Bere questo tre volte al giorno dopo i pasti. Fate questo per circa un mese o più. La cannella è considerata utile per regolare i cicli mestruali e riduce i crampi mestruali, in particolare è utile nelle donne con sindrome dell’ovaio policistico. Basta aggiungere un mezzo cucchiaino di cannella in polvere in un bicchiere di latte. Bere ogni giorno per diverse settimane. Si può anche bere il tè alla cannella, cospargere cannella sui vostri alimenti, o masticare bastoncini di cannella regolarmente.