Come respirare bene

La respirazione è un atto naturale del nostro organismo ed è fondamentale per la sopravvivenza del’ uomo, essa perette lo scambio di ossigeno ed anidride carbonica oltre a consentire l’ eliminazione del 70% delle scorie dai nostri tessuti, preservando ed ossigenando il nostro organismo. Ess è data per scontata ma in realtà non tutti respirano in maniera corretta, può essere utile per migliorare la qualità della vita effettuare degli esercizi che migliorano questa attività di ossigenazione, vediamo allora come respirare bene:

Vi basteranno pochi minuti di esercizio al giorno per migliorare la vostra respirazione e ne trarrete beneficio anche dal punto di vista mentale, cominciate da sdraiati, posizionando un peso ( un libro andrà più che bene) sul vostro addome ed inspirate profondamente dalla bocca, dovrete gradualmente riempire la pancia di aria, tanto che il peso che avrete posizionato, dovrà sollevarsi, poi trattenete il fiato per qualche secondo, quindi procedete all’ espirazione, ovvero caccerete via l’ aria in maniera graduale fino a quando la pancia sarà completamente sgonfia ed il peso man mano si abbassa. Ripetete questo esercizio per qualche minuto. Un esercizio molto utile alla respirazione ed all’ irrorazione sanguigna, per quanto possa apparire bizzarro consiste  nel cantare a bocca chiusa mentre con i pugni bisogna percuotersi il busto, quando il fiato sarà terminato, lasciate cadere le braccia ed inspirate. Un altro esercizio che migliora la respirazione migliorando la salute delle narici ( umidità) si effettua tappando una narice mentre l’ altra dovrà esser picchiettata con l’ indice mentre canticchiate sempre con la bocca chiusa, quando poi vi mancherà il fiato inspirate. Infine un altro esercizio utile consiste nell’ allargamento della gabbia toracica, dovrete sdraiarvi a terra su di un fianco con le gambe piegate, portate poi le braccia in avanti con le mani palmo contro palmo ed espirate profondamente, poi poggiate una mano sul pavimento mentre l’ altra ( con il braccio teso) dovrà ruotare fino alla testa per 3 volte di seguito, poi restate col braccio fermo in alto ed inspirate, poi rilassatevi e ripetete dall’ altro lato.