come riconoscere i segni di una sofferenza polmonare

I tuoi polmoni svolgono un ruolo chiave nel mantenere in salute ogni organo del tuo corpo. Lavorano ogni secondo mentre respiri, quindi è fondamentale mantenere i polmoni sani. Quando respiriamo, i polmoni sani prendono l’ossigeno e lo passano lungo il flusso sanguigno, che a sua volta trasporta l’ossigeno negli organi e nelle cellule in tutto il corpo. Mentre respiri, i polmoni sani dispongono di anidride carbonica. Ma molte persone in tutto il mondo soffrono di problemi polmonari, soprattutto di malattia polmonare cronica ostruttiva, che rende difficile svuotare l’aria dai polmoni a causa di vie aeree ridotte. Altre malattie polmonari comuni sono asma, bronchite, tubercolosi, enfisema e fibrosi cistica. Fumatori attuali o ex e persone che hanno avuto frequenti esposizioni ad agenti irritanti sono ad un rischio più elevato di sviluppare una malattia polmonare. Altri fattori che mettono a rischio i polmoni sono le infezioni e l’ esposizione ad allergeni, fumo passivo, inquinamento atmosferico ecc.. Per mantenere i polmoni sani, è necessario essere consapevoli dei segni che indicano un qualche tipo di problema polmonare. Affrontarli in anticipo aiuterà a proteggere i polmoni da gravi danni e ridurre il rischio di malattie polmonari croniche ed il cancro ai polmoni. Vediamo insieme  allora  come riconoscere i segni di una sofferenza polmonare:

la tosse aiuta a proteggere le vie respiratorie da irritanti inalati e aiuta a rimuovere il muco dai passaggi respiratori. Ma una tosse cronica è un’indicazione che i polmoni non funzionano normalmente. Infatti, uno dei primi segni di polmoni malsani è di solito una tosse continua che non migliora, anche dopo aver preso una medicina. Inoltre, durante la tosse, si può avvertire un dolore toracico che si estende fino alla spalla o giù per il braccio. Se si  sviluppa una tosse persistente per nessun motivo apparente, consultare il medico. Se il muco in eccesso sembra essere il problema, mantenendo il tuo corpo idratato con acqua e fluidi aiuterà a sottili il muco in modo che il tuo corpo possa espellere. La mancanza di respiro o la respirazione faticosa si ha quando i polmoni devono lavorare di più  del solito per spostare l’aria dentro e fuori. Può anche essere dovuto a qualche tipo di blocco nelle vie aeree. In tutti questi casi è opportuno farsi subito visitare.