Come riconoscere un infarto

La salute come noto, è il bene più prezioso, pertanto va tutelata e il nostro organismo va curato ed ascoltato, solo cogliendo alcuni campanelli di allarme infatti possiamo tutelarci e prevenire conseguenze talvolta anche molto serie per la nostra salute. Uno dei problemi di salute più diffusi tra la popolazione mondiale, interessa l’ apparato cardio-circolatorio, è l’ infarto è tra le prime cause di morte. Cerchiamo allora di capire, quali sono le avvisaglie ed i campanelli d’ allarme legati a questo problema che devono metterci in guardia, in questi casi infatti, agire tempestivamente è l’ unico modo per salvarsi. Vediamo quindi come riconoscere un infarto:

per infarto si intende un restringimento o un’ occlusione dei vasi cardiaci, la quale nel giro di poco tempo porta alla morte di questi tessuti e questo può avere conseguenze più o meno gravi sull’ infartuato. Questa occlusione generalmente è causata da predisposizione ed abitudini scorrette dannose per la salute, protratte nel tempo, quali fumo, sovrappeso, sedentarietà, presenza di diabete, ipertensione ed il consumo di alcool, pertanto sarebbe buona norma migliorare il proprio stile di vita, al fine di ritrovarsi in situazioni davvero spiacevoli. Quando già si ha qualche problema dell’ apparato cardio-circolatorio e si tengono anche dei comportamenti dannosi per la propria salute, vi sono dei sintomi da non prendere alla leggera che possono essere indicativi di un infarto imminente, pertanto impariamo ad ascoltarli. Il primo segnale d’ allarme è collegato ad un dolore al petto, anche intenso, viene descritto da chi lo ha provato, come “un peso sul petto” che opprime nella zona dello sterno e dello stomaco, pertanto potrebbe esser confuso con un dolore di stomaco. Generalmente questo dolore si estende anche al braccio sinistro e talvolta al collo ed alla spalla, inoltre può accompagnarsi anche una sensazione di nausea, legata a vomito, spossatezza, svenimenti,vertigini e sudorazione fredda. In tutti questi casi bisogna chiamare tempestivamente il soccorso medico e nell’ attesa che arrivi, seguire alla lettera le indicazioni che daranno al telefono. Il tutto dovrà avvenire in tempi rapidissimi, in quanto ogni minuto è prezioso per la sopravvivenza.