Come ridurre il girovita

Il girovita è uno dei punti in cui è più facile accumulare grasso e oltre ad essere considerato antiestetico può rivelarsi anche dannoso per la salute.
Il grasso intorno alla vita è quello più vicino ai principali organi vitali, pertanto è fondamentale cercare di ridurlo prima per la nostra salute e solo dopo per un fattore estetico.

Per ridurre il girovita è prima di tutto essenziale seguire un’alimentazione equilibrata che includa molte proteine e in particolare carne bianca, pesce, cereali integrali e latticini (quelli con pochi grassi).
Oltre a dover introdurre cibi salutari all’interno della nostra dieta, è fondamentale ridurre l’apporto di calorie consumate quotidianamente seguendo una dieta consigliata da uno specialista, oppure cercando di toglierne almeno 100 al giorno eliminando qualcosa a base di zucchero o frittura che magari consumiamo quotidianamente.
Il nemico numero uno del nostro girovita è l’alcool in generale e la birra in particolare, dunque non lamentatevi della pancetta se siete solite consumare queste bevande.

Per ridurre il girovita è fondamentale non saltare i pasti, anzi aggiungere degli spunti a metà mattina e metà pomeriggio per placare la fame e mantenere attivo il metabolismo.
L’attività fisica gioca un ruolo fondamentale nella riduzione del girovita pertanto oltre a fare esercizi mirati a ridurre il grasso in quella zona, è bene abbinare un’attività aerobica o anche una semplice passeggiata lunga al giorno.
Un altro metodo per ridurre il girovita è quello di ricorrere a tisane o prodotti drenanti che servono essenzialmente e eliminare le tossine alimentari le quali favoriscono l’accumulo di grasso. In un certo senso dunque possiamo fare una sorta di “cura disintossicante” da accompagnare, se possibile, a massaggi dimagranti.

Infine Non tutti sanno che l’accumulo di grasso sul girovita è dovuto anche a una scorretta respirazione e allo stress quotidiano, di conseguenza dobbiamo prenderci dei momenti durante la giornata per rilassarci e scaricare tutta la tensione. Prima di tutto è bene ogni sera fare degli esercizi di respirazione, in secondo luogo possiamo darci allo yoga o all’attività fisica per scaricare lo stress.

Insomma potrebbe sembrare difficile ridurre il girovita ma in realtà il trucco sta nel condurre uno stile di vita sano che non può far altro che giovare al nostro corpo e al nostro spirito.