Come ridurre il grasso viscerale

Il grasso  viscerale è  quello  che  si accumula  nella parte centrale  del  corpo  e  si  differenzia  da  quello sottocutaneo. Il grasso accumulato nella  zona  addominale, soprattutto in caso  di obesità è particolarmente pericoloso in quanto è connesso  a problematiche quali il diabete  ed i problemi  di natura cardio-vascolar. Generalmente è più   peresente nella popolazione  maschile, ma non è una regola. In linea  di massima il grado  di  rischio  aumenta  se il giro vita negli uomini  supera i 102 cm.  e  nelle  donne gli 88 cm.  di circonferenza. Smaltire la pancia è possibile ma  sappiate in anticipo che ci vorrà costanza e dedizione in quanto si tratta di uno dei più ostici inestetismi diffusi sia per le donne che per gli uomini. La pancia prominente  è senza dubbio tra i problemini estetici al primo posto e chiaramente chi soffre di questo problema si sarà di certo domandato “come ridurre il grasso viscerale

La prima cosa che possiamo fare per eliminare la pancia è seguire un giusto regime alimentare, il quale  non riguarda solo il “cosa mangiamo” ma anche “come”. Per essere più specifici come prima cosa dobbiamo imparare a mangiare lentamente, e masticando bene ogni boccone, in quanto la fretta favorisce l’ingestione dell’aria con conseguente rallentamento della digestione. Per eliminare la pancia è naturalmente consigliabile prediligere le verdure le quali sono drenanti e facilmente digeribili. Nella nostra dieta è bene includere una minima quantità di fibre e cereali ogni giorno, mangiare proteine e ridurre il sale. Da evitare assolutamente l’alcol e le bibite gassate che finiscono direttamente sulla pancia, e infine gli zuccheri semplici come quelli contenuti in caramelle e marmellate. Dobbiamo poi praticare dell’ attività sportiva, l’errore più comune di chi vuole un ventre piatto è quello di pensare che siano gli esercizi addominali a portare a questo risultato ma in realtà è del tutto sbagliato. Questo tipo di esercizio non fa altro che gonfiare il muscolo sotto il grasso addominale e ciò può portare all’effetto contrario di quello sperato, vale a dire far gonfiare ulteriormente la pancia. Ciò che dobbiamo fare invece è puntare prima di tutto su attività cardio e dunque corsa, aerobica, step e abbinarvi anche gli esercizi addominali. In questo modo da un lato bruciamo calorie e grassi e dall’altro invece rafforziamo i muscoli. Un altro nemico assoluto della nostra pancia è la ritenzione idrica! Dunque non solo dobbiamo bere i nostri consueti 2 litri di acqua al giorno, ma per eliminare la pancia è consigliabile anche curare il nostro intestino favorendo alimenti probiotici, ricchi di fermenti, e mangiare cibi che contengano fibre vegetali e acqua. Se vi state infine chiedendo cosa centra la respirazione allora sappiate che stati d’ansia e respirazione scorretta possono aumentare il gonfiore addominale. Dunque un ultimo consiglio per eliminare la pancia è quello di respirare profondamente per almeno 10 minuti al giorno.