come rilassare i muscoli del collo

Rilassare i muscoli del collo è una necessità per tutti coloro i quali per ragioni lavorative o per passione, passano molte ore davanti al computer, magari assumendo delle posizioni scorrette che vanno poi ad indolenzire i muscoli del collo, che cominciato a fine giornata a tirare e a fare male. Questo senso di irrigidimento è comune anche agli sportivi, i quali, a seguito di una seduta dall’ allenamento troppo intensa o se quando si sono allenati non sono partiti prima con una fase di riscaldamento e/ o a fine allenamento non hanno praticato qualche esercizio di stretching. In tutte queste fastidiose occasioni allora, vediamo insieme come rilassare i muscoli del collo:

per prima cosa cercate di mantenere una posizione corretta quando siete seduti, in questo modo andrete a prevenire fastidiosi dolori ed eviterete di assumere atteggiamenti sbagliati con la schiena. La postura corretta prevede che teniate la schiena dritta ed evitiate di chinare il capo. La sedia sulla quale trascorrete le vostre ore lavorative al pc dovrà essere ergonomica, per evitare danni alla vostra cervicale e per permettervi di avere una postura corretta. Quando vi allenate invece, eseguite sempre una fase preliminare di riscaldamento e dopo la sessione di allenamento sciogliete sempre i muscoli con qualche esercizio di allungamento. Dopo l’ allenamento fate subito la doccia, soprattutto in inverno e non aspettate che vi si asciughi il sudore addosso, inoltre se già sapete di esser soggetti a dolori del collo, insistete in quella zona con l’ acqua calda, aiuterà a rilassare la zona. Se l’ indolenzimento vi da comunque fastidio, qualche esercizio può esservi di aiuto. Sedetevi sulla sedia e chinate il capo in avanti, quindi roteate il collo prima da un lato e poi dall’ altro, eseguendo il movimento molto lentamente, sfiorando con l’ orecchio la spalla, prima a destra e poi a sinistra