Come rinforzare le mani

Le mani come qualunque altra parte del corpo per essere forti e toniche vanno allenate, può capitare altrimenti, soprattutto se si compiono dei lavori usuranti che si presentino gonfie , dolenti e talvolta stanche (attenzione a non confondere i sintomi della stanchezza con quelli dell’ artrite o di altre patologie reumatiche), in questi casi e comunque a scopo preventivo è possibile migliorare le prestazioni di questa preziosa parte del corpo, vediamo allora come rinforzare le mani:

quando avvertite una certa stanchezza e tensione alle mani, magari in seguito ad un lavoro che le ha sollecitate oltremodo, vi suggeriamo di immergerle in acqua calda con dei sali da bagno, oppure con l’ aggiunta di qualche goccia di un olio essenziale adatto e lasciateli in ammollo una ventina di minuti, quindi asciugate e con la crema idratante eseguite un messaggio rilassante, vedrete che questo accorgimento già vi donerà sollievo.

A questo punto cominciate ad eseguire degli esercizi rinforzanti per le vostre mani. Un primo utile esercizio rinforzante e che aiuta  a  migliorare la circolazione sanguigna, consiste   nel chiudere i pugni e ruotare i polsi, prima in senso orario e poi antiorario. Eseguite questo esercizio per tre serie per mano da dieci ripetizioni per senso.

Un altro esercizio molto valido lo si effettua con le cosiddette palline anti-stress, dovete impugnarle e stringere per tre serie per mano da venti ripetizioni.

Lo stesso esercizio potete eseguirlo schiacciando ogni singolo dito sulla pallina (con il pollice di appoggio) per una serie da 5 ripetizioni per dito.

Un altro esercizio utile  a migliorare il vigore delle mani consiste nello stringere, unendoli, il pollice ed il mignolo, aiutandovi con l’ altra mano. Eseguitene pure tre serie da dieci ripetizioni per mano.

Infine aiutandovi con la mano opposta spingete all’ indietro  (in direzione della spalla) tutte le dita, flettendole il più possibile, senza però farvi male. Eseguite questo esercizio per tre serie da venti ripetizioni per mano.