Come riparare le unghie

Può capitare che anche le ragazze che più tengono alle proprie mani e curano molto le unghie, possano ahimè, ritrovarsele rovinate o addirittura spezzate. Questo può capitare perchè  le unghie naturali possono essere eccessivamente provate da continui trattamenti o  esser indebolite, oppure semplicemente si arrivano a  spezzare perchè siamo andati  a  sbattere con l’ unghia  su  qualche  superficie  rigida.  Cosa fare allora in questi casi?

Possiamo accorciare tutte le  unghie per livellarle  alla lunghezza  di  quella o quelle  che  si sono spezzate, vanificando però in questo modo  tutti i  sacrifici che  avevamo fatto per far crescere  e  curare le nostre unghie natrali. Cerchiamo di capire insieme  allora se vi  sono alternative, vediamo quindi come riparare le unghie:

il metodo più  utilizzato ed efficace per riparare le unghie spezzate è  sicuramente quello della  ricostruzione o della copertura delle  unghie, il  quale  può  avvenire grazie all’ acrilico o al più utilizzato  metodo del gel. Il gel  può essere monofasico o trifasico e si   applica sull’unghia, che va prima limata, modellata e sgrassata e  va messo sotto la  lampada uv  a solidificare , per riparare l’ unghia.  Vediamo nel dettaglio i  singoli passaggi da eseguire nel caso in cui vogliate farla da soli senza recarvi dall’ estetista.

Il primo passaggio consiste nell’  immergere il dito  con l’ unghia  spezzata in acqua  calda  al fine di ammorbidire le cuticole, che spingeremo all’ indietro con un bastoncino  di legno.

A questo punto potrete preparare l’unghia limandola anche sopra, con una lima e poi un mattoncino  a  grana più sottile. Ora stendete uno strato di primer su tutta l’unghia e lasciatelo  asciugare.

Ora applicate uno strato di gel sottile, insistendo soprattutto dove è presente la rottura e polimerizzate per 2 minuti  sotto la lampada, poi sgrassate l’unghia con un cleaner o dell’ acetone. Applicate una goccia  di gel per formare la  bombatura e polimerizzare ancora per altri 2 minuti, infine sigillate con un top coat.